CONDIVIDI

Potenza – La penultima giornata del campionato di serie C – Poule 2 ha riservato una facile e poco edificante vittoria a tavolino al CUS Potenza Rugby. Il team lucano doveva affrontare, per l’occasione al “Pierino Loisi” di Sant’Angelo le Fratte (PZ), il Rugby Club Granata, ma la formazione gioiese, attesa all’impianto di Isca Pantanelle, non si è presentata.

Vista comunque la bella cornice di pubblico presente nonostante la pioggia, gli atleti del CUS Potenza Rugby hanno deciso di scendere in campo per una partita – allenamento ed onorare, così, l’ospitalità riservatagli dall’Amministrazione Comunale e da tutta la comunità di Sant’Angelo le Fratte.

cus potenza
Cus Potenza Rugby

Le due formazioni, formate da un mix di elementi esperti e giovani leve provenienti dalla under 18, hanno giocato a viso aperto, fornendo uno spettacolo ricco di spunti tecnico – tattici interessanti, a chi si è gustato il match e concentrandosi molto sugli aspetti fondamentali del gioco e del possesso. Entrambe le formazioni hanno messo in campo un buon rugby e dato prova di una freschezza atletica che, a fine campionato, è sempre un buon indizio sulla bontà del lavoro svolto nei mesi passati.

Alla fine del match, tradizionale terzo tempo nel quale la numerosa gente accorsa e i giocatori si sono uniti per celebrare la festa della palla ovale.

“Sono rammaricato per non aver potuto disputare l’incontro con il Rugby Club Granata – ha dichiarato coach Passarella – Avremmo voluto impegnarci sul campo anche per riscattare subito l’unica sconfitta stagionale patita nell’ultimo turno, ma ciò non è stato possibile. Nonostante tutto, i ragazzi non si sono persi d’animo ed hanno svolto una partita allenamento davvero interessante.

Avevo chiesto ai miei ragazzi di concentrarsi sul quegli aspetti del gioco in cui abbiamo avuto più difficoltà e, al contempo, offrire al caloroso pubblico di Sant’Angelo, un bello spettacolo. Entrambi gli obiettivi sono stati centrati ed ora possiamo concentrarci sull’ultimo impegno stagionale che ci vedrà affrontare la Kheiron Academy di Francavilla Fontana il prossimo 23 aprile.”

La vittoria a tavolino per 20 a 0 frutterà ai lucani 5 punti in classifica mantenendo così invariata la classifica. Tutto si deciderà il 23 aprile, epilogo di questo ennesimo, straordinario, campionato. I Cussini nero verdi vorranno certamente chiudere alla grande e regalare soddisfazioni e gioie a tutti i sostenitori e fan, capeggiati dalla BCC di Laurenzana e Nova Siri.

Risultati e classifica dopo la tredicesima giornata:

CUS Potenza Rugby –Rugby Club Granata: 20-0 (4-0)*
Draghi BAT – Kheiron Francavilla: 43-3 (6-0)
Falchi Santeramo – Salento Rugby: 12-30 (2-5)
Panthers Modugno – Amatori Rugby Taranto: 3-48 (0-8)
*vinta a tavolino
Salento Rugby: 57 pt. (pen. -4)
CUS Potenza: 54 pt. (pen. -4)
Rugby Club Granata: 35 pt.
Falchi Santeramo: 32 pt.
Draghi BAT: 30 pt.
Amatori Taranto: 23 pt. (pen. -4)
Kheiron Francavilla: 14 pt.
Panthers Modugno: 1 pt.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here