CONDIVIDI

Filiano – L’Amministrazione Comunale di Filiano e la Pro Loco di Filiano proseguono con l’attività di promozione del libro e della lettura, attraverso la Biblioteca locale. Dopo l’iniziativa “Una merenda di libri” che si è svolta sabato 28 maggio, proseguono le attività presso la Biblioteca comunale, dove gli studenti delle scuole possono effettuare delle interessanti visite guidate, durante le quali, in maniera laboratoriale e partecipativa, gli studenti sono direttamente coinvolti nell’effettuare prove di ricerca di volumi del catalogo.
Lunedì 30 maggio 2016 è stato ospite l’Istituto Comprensivo “Federico II di Svevia” Avigliano Frazioni-Filiano con gli alunni della classe IV della Scuola Primaria del plesso Filiano, accompagnati dalle insegnanti Maria Carmela Santarsiero e Rina Telesca.

Durante la visita, l’operatore di Biblioteca – Sabia Vito della Pro Loco di Filiano – ha descritto le collezioni librarie presenti al suo interno, ha fornito agli alunni informazioni sul servizio biblioteca, sul suo funzionamento e le sue finalità, e ha risposto alle domande e alle curiosità spontanee dei ragazzi. I bambini della Scuola Primaria hanno potuto prendere a prestito un libro.  La visita si è conclusa con la consegna agli alunni più meritevoli – Andrea Carriero, Chiara Susco e Ilenia Romano – dell’attestato di merito come miglior lettore.

«L’intento – dichiara Vito Sabia – è quello di avvicinare le giovani generazioni alla lettura di un buon libro, ma in particolar modo invogliarli alla frequentazione ed all’utilizzo della Biblioteca, come luogo di produzione ed arricchimento culturale, in cui si sviluppa ‘il gusto ed il piacere di leggere’».