CONDIVIDI
Melfi-Olimpia-Volley-2014-2015
Melfi-Olimpia-Volley-2014-2015

Melfi (PZ) – Sabato scorso nella Palestra Comunale di Melfi, al cospetto di un nutrito pubblico, le ragazze di mister Vincenzo Pontolillo pur superando le accreditate avversarie non hanno soddisfatto il proprio tecnico, che a fine gara ha espresso il suo malcontento per il calo di concentrazione registrato dalle proprie atlete, protagoniste di una gara buona sino a metà primo set, momento in cui le potentine hanno dovuto fare a meno della propria palleggiatrice infortunatasi, giocando praticamente senza un’alzatrice di ruolo. L’oggettivo vantaggio, dovuto all’assenza di una regia per le potentine, sembrerebbe che abbia fatto “rilassare” non poco il sestetto melfitano protagonista di numerosi errori in difesa e ricezione e con un’opposizione a muro praticamente nulla. Dei 54 punti realizzati dalle ospiti (19 nel primo set, 18 e 17 nei seguenti) circa 40 si sono concretizzati grazie ad errori delle melfitane, a prova di quanto la prestazione delle atlete melfitane sia stata al di sotto delle loro potenzialità. A fronte di una prestazione incolore come quella di sabato scorso, mister Pontolillo, a prova della sua grande professionalità, ha addirittura messo sotto esame il proprio lavoro infrasettimanale, mettendo in dubbio la bontà della preparazione alla gara, andando di fatto a non puntare il dito sulle sue atlete, che comunque restano sempre la squadra da battere; del resto le squadre forti sono proprio quelle capaci di vincere anche quando giocano male. Per la cronaca contro la De Gasperi in campo si è visto il sestetto titolare nel primo set: con Anna Vicari in regia, Caterina Di Lucchio e Stefania Caruso laterali, Alessia Ciaco al posto dell’infortunata Maria Pia De Marco, Aurora Vitucci e Fabiana Caruso, mentre nel secondo set Giuliana Sinigaglia è subentrata al posto di Ciaco e nel terzo Filomena Urbano ha dato il cambio in regia alla Vicari.

Archiviato questo ennesimo ma non brillante 3 a 0 per Vitucci e socie, domenica prossima a Brienza si concretizzerà l’occasione per continuare questa striscia di risultati utili, essendo il team del Melandro fermo a quota zero punti. L’auspicio di mister Pontolillo è che, indipendentemente dal valore delle avversarie, le sue ragazze si dimostrino sempre concentrate e concrete per l’intera durata del match, in modo da cancellare la recente prestazione scialba.