CONDIVIDI
ambulanze
ambulanze intervenute

Barile – Nella serata del 16 novembre sulla superstrada Melfi-Potenza, nota in questo periodo, per i tempi incidenti stradali che si verificano, si è verificato un anomalo incidente stradale, dovuto all’attraversamento sul tratto stradale di due cani randagi, che hanno provocato un tamponamento a catena tra tre automobili, per fortuna senza gravi conseguenze per i conducenti delle vetture, ma solo qualche lieve trauma cranico per i passeggeri, tra questi alcuni bambini.

La punto dei vigili del fuoco semidistrutta
La punto dei vigili del fuoco semidistrutta

L’incidente è successo verso le 20 di sera, in prossimità dell’uscita Barile. Sono subito accorsi i carabinieri della Compagnia radiomobile di Melfi, almeno tre ambulanze. Il traffico è stato temporaneamente interrotto in direzione Rionero in Vulture-Potenza. I carabinieri hanno effettuato i rilievi per redigere le cause dell’incidente.

Una strada, che presenta dei pericoli, come le protezioni sul viadotto Scescio, a pochi metri dall’incidente, così basse, che non sono in regola con le norme. Ma l’anas fa orecchio di mercante e la polizia stradale da alcuni giorni ha messo in funzione i tele laser per incamerare soldi.