CONDIVIDI
Venosa-Ginestra la panda blu capovolta
Venosa-Ginestra la panda blu capovolta

Venosa, 2013-12-08 – Ultimamente la strada provinciale Venosa-Ginestra è alla ribalta regionale per notizie negative. Durante le piogge battenti dei giorni scorsi, quasi tutto il tratto stradale era coperto di fanghiglia e detriti di ogni genere, causate dalla mancanza di cunette ai bordi della strada. Lo scorso 6 dicembre verso le 7,30,una Panda, guidata da una signora di Venosa con a fianco la figlia, probabilmente a causa del fondo stradale viscido e ghiacciato, è sbandata, capovolgendosi e finendo la sua corsa su un terreno morbido, a pochissimi centimetri da un muretto della costruenda superstrada Oraziana.

A parlare la figlia di questa signora M.S. “ la strada era bagnata e viscida tipo come un sapone, appena superato il rettilineo della costruenda rotonda dell’Oraziana (contrada Montalbo),ha incominciato a sbandare fino a che non si è ribaltata nel terreno.Per fortuna non ha preso il muretto di cemento (sempre della costruenda Oraziana), situato a pochi centimetri, dove si è fermata la macchina. Ringraziamo San Nicola per averci salvato la vita, non certo l’Ente responsabile di questa fatiscente strada”.

Lorenzo Zolfo