CONDIVIDI
Viabilità-Ginestra-Venosa
incidente sulla provinciale n° 10 IV tronco, Ginestra-Venosa

Ginestra, 2013-12-30 – Ancora un incidente sulla provinciale n° 10 IV tronco, Ginestra-Venosa. Dall’inizio del mese, decine di macchine sono finite fuori strada, per fortuna senza gravi conseguenze per le persone. La notte di domenica scorsa, una Fiat Uno, in località “Montalbo” di Venosa, subito dopo una curva, quasi sempre bagnata e viscida, è finita dentro una scarpata. Tanto spavento per il guidatore, ma tanti danni per la macchina. Si è staccato perfino il vetro anteriore dell’autovettura.

Il pericolo di questa strada è noto a tutti. Curve pericolose a causa della fanghiglia che si riversa sulla strada ( gli agricoltori che lavorano la campagna non sono esenti da colpe, come la polizia provinciale che non fa il suo dovere, far rispettare la legge) per cui anche le autovetture dotate di gomme termiche, sbandano e vanno a finire fuori strada.

In attesa della costruenda Oraziana ( che dovrebbe sostituire questa strada provinciale pericolosa), i cui lavori sono fermi da anni e non si sa quando sarà ultimata, la Provincia farebbe bene ad intervenire nei punti critici di questa strada, magari con dei rallentatori di velocità, come è stato fatto sulla provinciale Atella-San Fele ( vedi foto), dove il flusso veicolare giornaliero dei veicoli è sicuramente inferiore alla Ginestra-Venosa.

Lorenzo Zolfo