CONDIVIDI
CONCERTO DEL MAESTRO DINO RIGILLO
CONCERTO DEL MAESTRO DINO RIGILLO

Venosa – Lo scorso 21 novembre presso l’Auditorium San Domenico, si è svolto un concerto del M° Dino Rigillo di Ginestra: “Viaggio di una chitarra tra l’allegria e la melanconia dell’anima latina”. Un excursus musicale partito dai paesi latino-americano per arrivare in Europa.Questo evento rientra tra le attività di raccolta fondi pro-San Domenico.A presentare questa serata musicale, alla presenza di tanta gente, alcuni provenienti dai paesi limitrofi (Rionero, Ginestra,Ripacandida ,Rionero e Ruvo del Monte), il prof. Pino Lioy, direttore d’orchestra e fondatore del coro polifonico “Luigi Tansillo” di Venosa: “abbiamo il piacere di ospitare il M° di Chitarra Dino Rigillo, diplomatosi giovanissimo preso il Conservatorio “G.Da Venosa” di Potenza. Finalista nei concorsi internazionali di Alessandria e Città della Pieve, si esibisce da solista ed in varie formazioni cameristiche spaziando dalla musica classica al jazz,dalla fusion alla musica etnica, dimostrando una versalità che lo contradistingue. Attualmente insegna chitarra nella scuola media “G.da Venosa” ad indirizzo musicale di Venosa. Il suo talento musicale lo metto a disposizione di tutti. Questo concerto dal titolo Viaggio di una chitarra tra l’allegria e la melanconia dell’anima latina è un viaggio virtuale che parte dal Sud America, Brasile,Paraguay,Venezuela, per arrivare in Spagna e finire in Francia. Durante il concerto si esibiranno gli alunni del M°Rigillo e per finire, alcuni componenti del Consorzio San Domenico, diventato una usanza”. Ecco i brani eseguiti:Choros n.1 di H.Villa Lobos;Sentimentos di B.Powell. La Cathedral di A.Barrios; Julia florida; Vals Op.8n.4. Carora (valse venezuelano).Nelly,Valse Venezolano n.3 di A.Lauro. Alma Lianera, canto venezolano(Trascr.Alirio Diaz) di P.E.Guitierrez. Nanita Nana (con i suoi alunni dell’Istituto Comprensivo), un canto anonimo natalizio. Recuerdos de la Alhambra;Capricho arabe di F.Tarrega; Guajiras de lucia di P.De Lucia. El Chocio di A.G.Villoldo. Tango en skai di R.Dyens. Four Rire (canto dell’amicizia) eseguito insieme ai musicisti del Consorzio San Domenico:M°Pino Lioy al pianoforte;Mimmo Cavallo alla fisarmonica;Chitarra: M°Dino Rigillo;basso:Saverio Caputo; batteria:Giuliano Pippa. Il M°Dino Rigillo ha ringraziato i presenti: “Venosa da sempre l’ho considerata una città ospitale. Condivido pienamente il progetto del Consorzio San Domenico che si batte per creare e diffondere spazi culturali e musicali in una città che ha dato i natali a tante personalità della cultura e della musica”. Una ovazione finale ha concluso questa indimenticabile serata di beneficenza.