CONDIVIDI
Nella foto Marco Gai vincitore passata edizione trofeo Moramarco

Venosa – Il G.S. Matera, in collaborazione con il C.R. FIDAL Basilicata, indice ed organizza una manifestazione Nazionale di Atletica Leggera su pista denominata XXXV Trofeo Giovanni MORAMARCO. Alla manifestazione, che si svolgerà a Venosa (PZ) il giorno 1 luglio 2012 presso il Campo di Atletica Leggera, possono prendere parte tutte le Società aventi sede sul territorio Nazionale, regolarmente affiliate alla Fidal, con atleti appartenenti alle categorie Assolute, Promozionali eMaster maschili e femminili in regola con il tesseramento per l’anno in corso.

Programma Tecnico

ASS/ALL.i : 100 – 200 – 800 – 5.000 – 400 hs – Lungo – Alto – Giavellotto – Martello

Disco – Peso – Staffetta 4×100 – Staffetta 4×400 – Marcia Km. 5

ASS/ALL.e : 200 – 800 – 5.000 – 400 hs – Martello – Disco – Peso – Lungo – 4×400

Sarà stilata una classifica per Società Maschile ed una Femminile Assoluta. Al primo

classificato andranno 6 punti, al secondo 5 punti e così fino al sesto che avrà 1 punto.

CADETTI/E: 80 – 300 – 1.000 (aperto anche ai Ragazzi/e); RAGAZZI/E: 60 – 300 – Lungo (R/e) – Alto (R/e)

ESORDIENTI M/F: 50 – 300

DIVERSAMENTE ABILI: 80 – Peso.

Premiazioni

Verranno premiati i primi 3 classificati di ogni gara.

Al vincitore della gara del Giavellotto maschile sarà assegnato il Trofeo Vincenzo FERRAINA

Ai vincitori delle gare dei m.5.000 M. e 5.000 F. verrà assegnato il Trofeo MORAMARCO.

Ai vincitori delle gare dei m. 300 C/e e 300 C/i verrà assegnato il Trofeo FRANGIONE.

La gara del martello che sarà di ottimo livello per la presenza di Vincenzo Cancellire (Scotellaro Mt) Marco Felice (Fiamme Oro Padova) e Pellegrino Delli Carri (Aeronautica). Negli 800m maschili Haliti (fresca medaglia d’argento ai Campionati nazionali promesse di Misano) si cimenterà nella gara per lui inusuale degli 800m (presente anche Giuseppe dibenedetto di Lavello). Negli 800m femminili Veronica Inglese e Pasquale Lucia. Nei 3000 m Daniele Caruso (Club Atletico Potenza) vincitore del Meeting di Avellino il 27 giugno scorso. Nei 200 mt Marco GAI di Venosa (Scotellaro Mt) proverà a migliorare ulteriormente il primato regionale di 21”32 già ritoccato il 27 giugno ad Avellino. Nel meeting di Frascati ha battuto contemporaneamente: Rosichini atleta della nazionale italiana, Basciani, fresco campione italiano 100m promesse e Andrea Barberi primatista italiano in carica dei 400mt piani; nei 5000 km di marcia Ruggero D’Ascanio proverà a migliorare il primato di 20’44” 32 stabilito ad Ancona nel 2011. Alessandro Laurano di Venosa nel salto in alto e Michele Volpe di Maschito nel getto del peso.

Lorenzo Zolfo