CONDIVIDI

Venosa – Un 25 agosto da ricordare nella cittadina oraziana. Ritornano gli spettacoli musicale nello splendido scenario dell’INCOMPIUTA (dopo decenni di..buio totale!). L’ultimo spettacolo di qualità risale ad oltre 20 anni fa! A cura del Festival dei Cinque Continenti in collaborazione con l’Assessorato allo Spettacolo del Comune di Venosa e col patrocinio della Regione Basilicata è stato presentato lo spettacolo: KINÉMA IN CONCERTO:sono state eseguite da tre valenti musicisti, provenienti dal Veneto,le colonne sonore degli Oscar del Cinema.

A presentare l’evento, Pasquale Cappiello, responsabile del Festival Cinque Continenti: “si realizza un sogno coltivato da tanti anni, aprire l’Incompiuta a spettacoli di primo piano.Un doveroso ringraziamento all’amministrazione comunale, al M° Mentissi,alla ditta Emanuele Briscese, per l’effetto luci realizzato sull’Incompiuta e palco dei musicisti, a Mimmo Cavallo, che ha musica nel cuore, per la carica emotiva che mi ha trasmesso”.

Il presidente del consiglio regionale, Franco Mollica ha aggiunto: “risale a oltre 20 anni fa l’ultimo spettacolo di qualità in questa location naturale,quello di Alberto Lupo, seguito dagli spettacoli Teatri di pietra. Sostengo da sempre che Venosa per implementare turismo ha bisogno di questo sito archeologico.Pasquale Cappiello con la sua testardaggine è riuscito a coronare questo sogno. In questo posto magico si può veramente sognare! Invito l’amministrazione comunale ad essere più incisiva nel presentare progetti di qualità alla Regione Basilicata.

Ci stringiamo attorno alle vittime del terremoto”. L’assessore allo spettacolo del Comune di Venosa, Mario Tamburriello ha ringraziato la direttrice del polo museale della Basilicata, Marta Ragozzino per aver concesso l’autorizzazione per questo evento.Il Sindaco Tommaso Gammone ha invitato il presidente del Consiglio regionale di Basilicata a farsi carico dell’invito ricevuto dallo stesso Ente Regionale a predisporre tutta la procedura per l’evento di Venosa di fine anno 2017,aspettando il 2018.

Apertura Concerto col musicista: Rocco Mentissi, con brani originali.Uno spettacolo ispirato dalle grandi produzioni cinematografiche degli ultimi tempi, quello prodotto Kinéma. Il concerto (dedicato alle vittime del terremoto) che è stato in grado di offrire al pubblico un avvincente viaggio nel cuore della musica strumentale normalmente composta per le grandi orchestre ma sapientemente arrangiata da Roberto Jonata per un organico di stampo più camereristico.

Alla presenza del Sindaco di Venosa, assessore allo spettacolo e presidente del consiglio regionale, Francesco Mollica, Il trio composto da Roberto Jonata al pianoforte,Gilda Urli al violino Francesca Favit al violoncello ha dato vita ad uno spettacolo in grado di offrire al pubblico un avvincente viaggio nelle musiche da film composte da autori del calibro di Hans Zimmer, John Williams, James Horner, Michael Nyman, Wim Mertens, utilizzate per celebri pellicole come “Il gladiatore”, “Mission impossible”, “L’ultimo samurai”, “Lezioni di piano” e molte altre ancora. Applausi finali per i protagonisti..