CONDIVIDI
Venosa-Ilaria Ianniello e la sua tesi originale
Venosa-Ilaria Ianniello e la sua tesi originale

Venosa (PZ) – Luglio è il mese delle lauree. Ilaria Ianniello da Venosa ha discusso nei giorni scorsi a Potenza, presso l’UniBas la tesi in laurea magistrale di edile architettura a Potenza. Una tesi dal titolo: “La traversa ecosostenibile: Manutenzione Straordinaria della sovrastruttura ferroviaria della linea Gioia del Colle – Rocchetta Sant’Antonio”. A darne spiegazione è la stessa Ilaria, sposata con un ingegnere Giuseppe Perrotta: “Lo studio vede il recupero della linea con il fine di garantire un secondo modo di trasporto quello su rotaia molto più comodo di quello su gomma vista la scarsa offerta della rete stradale.

L’innovazione é l’installazione delle traverse ferroviarie realizzate con gomma di pneumatici fuori uso basti pensare che un solo chilometro porta al riciclo di 35 tonnellate di questo rifiuto ed inoltre le traverse sono dotate di meccanismi di produzione di energia elettrica che tramite la vendita al GSE permettono l’ammortamento dell’intero costo di recupero della linea ferroviaria.

L’augurio della tesista e del professor relatore M.Agostinacchio che questa tecnologia non sia solo uno studio di tesi ma il punto di rinascita per i Comuni del nord Basilicata ma anche per il mondo intero”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here