CONDIVIDI
Venosa quadrangolare calcio a 5 dimostrazione aeromodellismo
Venosa quadrangolare calcio a 5 dimostrazione aeromodellismo

Venosa, 2013-07-03 – La giornata sportiva sulle Ali della Memoria, in ricordo di Mario De Bernardi , un pilota di Venosa che ha dedicato la sua vita per il volo, organizzata dall’associazione sportiva di calcio a 5, A.S.D. Flacco Venosa, presieduta da Arturo Covella, lo scorso 29 giugno, è stata caratterizzata da un quadrangolare di calcio a 5, presso il campetto in erba sintetica di via Carlo Levi, nel quale hanno preso parte l’associazione di volontariato “La Carezza” di Calvello-Flacco Venosa, l’Aeronautica Militare di Gioia del Colle 36° Stormo (nella quale lavora il M° Franco D’Urso, allenatore della squadra di Venosa, presente con il capitano-giocatore Pier Vincenzo Petrera), la Guardia di Finanza ( presente il tenente Comandante di Rionero, Francesca Daniele) e l’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Venosa. Alla fine di un torneo all’italiana, arbitrato dal duo:Giambersio-Catino, a prevalere la squadra “Carezza” di Calvello-Flacco Venosa composta dal macigno portiere-saracinesca di Venosa Monteverde, Mancusi, De Fina, Votta,Scoca,Latorraca,Palazzo. Una dimostrazione di aeromodellismo a cura del Fly Club “Mario De Bernardi” di Venosa ha animato questa giornata sportiva. Seguite le premiazioni e l’esibizione del banda musicale G.Albergo di Venosa. Di questa iniziativa, il vice presidente della squadra vincitrice, La Carezza di Calvello, Pino Palazzo, ha riferito: “ non volevamo mancare a questo appuntamento sportivo, pur facendo tanti km,iniziative come queste servono a dare il giusto risalto a persone che hanno reso il proprio servizio con passione, dignità e coerenza, e lo sport, veicolo di valori come il rispetto di regole e dell’avversario, lealtà ed aggregazione, quasi in sintonia,è stato l’ingrediente giusto per questa giornata del ricordo, Complimenti all’Asd Flacco Venosa”.

Lorenzo Zolfo