CONDIVIDI
Andrèanne Thiboutot
Andrèanne Thiboutot

Venosa (PZ), 2014-07-30 -Torna la carovana del Festival dei Cinque Continenti, la rassegna itinerante ideata e organizzata dall’associazione culturale “Il Circo dell’Arte” di Venosa. La sezione spettacoli del festival, alla quale da quest’anno sono state affiancate sezioni dedicate a fotografia, editoria, turismo, incontri, video, arte e laboratori, prenderà il via il 31 luglio da Pescopagano (PZ), per proseguire fino al 10 agosto con tappe che toccheranno importanti centri di Basilicata, Puglia e Calabria. Anche per questa decima edizione la direzione artistica è stata affidata a Pasquale Cappiello della “Artistica Management”, che nel tempo ha saputo dare alla manifestazione visibilità e prestigio sempre maggiori.
Il Festival dei Cinque Continenti, come avviene ormai dal 2005, presenterà ancora una volta tutte quelle caratteristiche che l’hanno fatto conoscere al pubblico come un evento unico, capace di proporre le migliori espressioni internazionali del teatro di strada e del circo contemporaneo: dalla danza con il fuoco alle percussioni, dall’acrobatica alla visual comedy, dalla giocoleria al trasformismo, dal verticalismo al mimo.

Undici sono gli artisti e le compagnie, provenienti da tutto il mondo, selezionati per l’edizione 2014 del festival: The Beat Brothers (Italia/USA), Simona Boni (Italia), Conturband (Italia), Eteclown (Argentina), Andrea Fidelio (Italia), Immaginario Teatro (Italia/Spagna), Lannutti & Corbo (Italia/Argentina), Madame Rebiné (Italia/Francia), Quetzalcoatl (Messico), Skapigliati Street (Italia), Andreanne Thiboutot (Canada).
Ogni tappa offrirà spettacoli e performance artistiche di sorprendente impatto scenico, che trascineranno emotivamente il pubblico di grandi e piccoli in un vortice di teatro, musica, danze, energia.

Quest’anno il percorso del festival coinvolgerà quattro province, toccando otto comuni: il 31 luglio Pescopagano (PZ), il 1° agosto Isola Capo Rizzuto (KR), il 2 agosto Acri (CS), il 3 agosto Rocchetta Sant’Antonio (FG), il 4 agosto Viggiano (PZ), il 5 agosto Castelgrande (PZ), il 6 agosto Acerenza (PZ), il 10 agosto Brindisi di Montagna (PZ).

L’attesa è grande per ognuna delle tappe di Festival dei Cinque Continenti, che si preannuncia ancora una volta come uno straordinario evento dell’estate del Sud Italia: una festa delle arti, dei popoli, delle culture, delle idee, che vuole continuare a stupire regalando il privilegio della scoperta e il gusto della sorpresa. L’obiettivo resta quello di sempre: la valorizzazione del territorio, dei centri storici, dei monumenti. Castelli, chiostri, chiese, palazzi, piazze saranno ancora una volta lo scenario magico e suggestivo per un festival senza confini.

genere: danza, fuoco e percussioni
dove: 31 luglio Pescopagano (Pz)
1 agosto Isola Capo Rizzuto (Kr)
2 agosto Acri (Cs)
3 agosto Rocchetta Sant’Antonio (Fg)
4 agosto Viggiano (Pz)

MADAME REBINÉ (Italia-Francia) in “La riscossa del clown”
Dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni un vecchio clown torna a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia. Sarà un’impresa impossibile dove renne acrobate, giocolieri miopi e mosche assassine cercheranno di impedirglielo. Uno spettacolo di circo e teatro al servizio della leggerezza e del divertimento.

genere: circo-teatro
dove: 1 agosto Isola Capo Rizzuto (Kr)
2 agosto Acri (Cs)
3 agosto Rocchetta Sant’Antonio (Fg)
4 agosto Viggiano (Pz)
5 agosto Castelgrande (Pz)
10 agosto Brindisi di Montagna (Pz)

ETECLOWN (Argentina) in “Mimo Mariano”
Mimo e clown dalla vocetta strana strana in uno spettacolo di assoluta improvvisazione, tipico dei grandi clown di strada.

genere: mimo
dove: 4 agosto Viggiano (Pz)
5 agosto Castelgrande (Pz)
6 agosto Acerenza (Pz)

ANDREANNE THIBOUTOT (Canada) in “Hoopelaï”
Un’elegante donna si stordisce a far girare i suoi hula hoops. Sono i cerchi o l’amore che producono quest’effetto? Con disinvoltura e spensieratezza, Madame Jocelyne vi porta in un universo di prodezze con grande semplicità. Hoopelaï, una commedia romantica che scalda i cuori.

genere: hula hoop acrobatico
dove: 10 agosto Brindisi di Montagna (Pz)

SIMONA BONI (Italia) in “Eco delle terre”
La storia di un popolo è la storia di una donna, evocata nelle movenze, nei gesti e nei ritmi. Una donna rampicante che volteggia da una terra all’altra immemore delle sue radici.

genere: musiche dal Mediterraneo
dove: 2 agosto Acri (Cs)
3 agosto Rocchetta Sant’Antonio (Fg)
10 agosto Brindisi di Montagna (Pz)

THE BEAT BROTHERS (Italia-USA) in “The beat goes on”
Due clown scappati dalla galera e da chissà quali guai si costruiscono un mondo tutto loro fatto di deliranti immagini proiettate da un grosso cubo magico. “The Beat Goes On” è un enorme juke box di immagini, colori e musica che funziona ad energia… quella del pubblico!

genere: visual comedy
dove: 3 agosto Rocchetta Sant’Antonio (Fg)
5 agosto Castelgrande (Pz)

IMMAGINARIO TEATRO (Italia-Spagna) in “Welcome”
Una storia semplice: uno spazzino e una vagabonda, abitanti della strada, che si incontrano e scontrano nella loro quotidianità. La poesia di una pioggia leggera che scende dal cielo, farfalle che prendono vita, volano e ballano con la musica di una fisarmonica: momenti magici che cambieranno la loro vita. Uno spettacolo per piangere e ridere della bellezza della vita.

genere: circo-teatro
dove: 5 agosto Castelgrande (Pz)
6 agosto Acerenza (Pz)

CONTURBAND (Italia) in “Funky”
Street band con un repertorio musicale che va dalla musica dei neri d’America, attraverso il funk, il jazz, il blues, passando alla samba latino-americana, fino ad arrivare ai travolgenti ritmi balcanici ed ai suoni della tradizionale canzone italiana.

genere: street funky band itinerante
dove: 10 agosto Brindisi di Montagna (Pz)

ANDREA FIDELIO (Italia) in “On air dj busker”
Dj Busker installa la sua consolle portandovi in un universo musicale dove il linguaggio si fonde con la beat box, la giocoleria e l’umorismo. Il Dj manipola i vinili, i cappelli e gli spettatori a un ritmo entusiasmante. On air, uno spettacolo dal ritmo musicale coinvolgente.

genere: visual comedy
dove: 10 agosto Brindisi di Montagna (Pz)

SKAPIGLIATI STREET (Italia) in “T.N.T. Show”
Professionisti della ginnastica artistica reinterpretano i canoni della ginnastica moderna. Una mirabolante performance di strampalati atleti pronti a mettersi in gioco. Un trampolino elastico è pronto a sparare nel cielo i ragazzi: per l’atterraggio… ci stiamo attrezzando!

genere: ginnastica acrobatica
dove: 31 luglio Pescopagano (Pz)
1 agosto Isola Capo Rizzuto (Kr)
2 agosto Acri (Cs)
3 agosto Rocchetta Sant’Antonio (Fg)

LANNUTTI & CORBO (Italia-Argentina) in “All’incirco varietà”
Un crescendo pirotecnico di comicità, magia, acrobazia, poesia e follia. Uno spettacolo d’arte varia a cavallo tra il circo teatro e il cabaret. Lannutti & Corbo danno vita ad un varietà surreal-popolare, popolato da personaggi bizzarri e assurdi!

genere: circo contemporaneo
dove: 31 luglio Pescopagano (Pz)
1 agosto Isola Capo Rizzuto (Kr)
2 agosto Acri (Cs)
4 agosto Viggiano (Pz)