CONDIVIDI

Venosa, 2013-01-25 – Stadio Michele Lorusso. Campionato Giovanissimi provinciale. Il Melfi, secondo in classifica di mister Biagio Blonna espugna il Lorusso di Venosa battendo un Real Venosa (allenato dai mister Lopez-Lichinchi) con reti di Valvano, Lallo e Lapolla, in gol per il R.Venosa, Teora. La partita si è sbloccata nel 2° tempo, con un micidiale uno-due del Melfi, la reazione dei locali ha prodotto una rete, una traversa e qualche azione pericolosa nel finale di partita. Mister Blonna del Melfi si è complimentato col Venosa ed ha riferito: “giocare con tre punte è stato il segreto della vittoria”. .Mister Biagio Blonna del Melfi riferisce: “Soddisfatto di come sono arrivati i 3 punti , con un buon gioco su un campo difficile contro una squadra ben organizzata . Abbiamo mantenuto la nostra identità giocando con tre attaccanti e questo mi inorgoglisce”.

CALCIO GIOVANISSIMI PROVINCIALE. IL MELFI ESPUGNA VENOSA E SI MANTIENE IN SECONDA POSIZIONE A 3 PUNTI DALLA CAPOLISTA BARILE.
REAL VENOSA 1
MELFI 3
REAL VENOSA: Pugliese, Minutiello,Lichinchi,Nigro, Lioy, Nardulli, Dell’Arso,Griesi, Quaglietta (Teora), Manieri, Sgarra. All.Lichinchi-Lopez.
MELFI: Sepa, Altobello, Sterpellone, Fanella, Natale, Sciasciamacchia, Valvano, Romano, Lapolla,Lallo, Franciosi. All: Blonna.
Arbitro: Ivano Salmare di Venosa
Marcatori: al 40’ Valvano, al 42’ Lallo, al 47’ Lapolla, al 59’Teora.

Lorenzo Zolfo

La foto ritrae il Melfi ed il Real Venosa.