CONDIVIDI

Venosa, 2012-10-29 – Alla presenza di un pubblico numeroso, la Flacco, al Palaessedi, ritorna a vincere dopo la sconfitta esterna rimediata a Rionero, e lo fa alla grande, imponendosi per 8 a 3 sul Calciano. Nel primo quarto d’ ora di partita le squadre si studiano e si vedono poche conclusioni e azioni interessanti, ma comunque la partita si fa subito gradevole. Al 15’ Innella M. prova a sbloccare il risultato con un tiro che esce fuori di poco.

Al 18’ ancora il Calciano si rende pericoloso con Ietto che colpisce il palo. Al 22 però Dipalo, appena entrato, recupera un pallone e infila il portiere con un tiro potente e calibrato. Ma la gioia dura poco perché neanche un minuto dopo il Calciano riesce a pareggiare con Innella M, che batte Digrisolo. Al 25’ però la Flacco si riporta avanti ancora con Dipalo che realizza un gran gol dalla linea di centrocampo. Al 27’ ancora la Flacco assalta la porta del Calciano con Santoliquido che però colpisce il palo con un buon tiro. Ma al 30’ Gaudioso non si fa pregare e dopo aver dribblato due avversari riesce ad andare a segno con un tiro sorprendente per il portiere. Nel recupero del primo tempo Digrisolo salva un gol faccia a faccia con D’Eufemia che non riesce a superare il portiere venosino.

  Il Calciano nel secondo tempo parte determinato e va subito in gol al 33’ ancora con Innella M, che accorcia le distanze portando il risultato sul 3-2 per la squadra di casa. Ma la Flacco non resta a guardare e al 37’ va ancora a segno con Capezio, che infila in rete il primo pallone toccato, offertogli intelligentemente da Scoca An. Al 42’ proprio quest’ ultimo cerca il gol con un tiro insidioso ma ben parato da Mercadante. Al 44’ il Calciano si rende pericoloso e cerca il gol con Novellino che non riesce a infilare Digrisolo, ma sulla ribattuta arriva Innella M, il quale però non riesce a mettere in rete il pallone poiché sulla linea salva Gaudioso, frapponendosi tra pallone e porta. Al 46’ Grieco cerca di redimere gli errori precedenti dei compagni, ma il suo tiro sbatte contro il legno, spegnendosi sul fondo.

Al 49’ la Flacco prende il largo con Scoca Al.,il capitano, che su assisti di Nuzzo fa gonfiare la rete. Al 50’ Cannati con un tiro potente colpisce il palo, e sulla ribattuta arriva Dipalo che riesce a segnare portando il risultato sul 6-2. Al 53’ Scoca An. incrementa ancora di più il già robusto vantaggio, dando una dimostrazione di tutta la sua classe, infatti prima sbilancia un avversario con una finta di corpo e subito dopo calcia il pallone proprio nel sette. Al 55’ Santarsiero dopo una grande triangolazione con Scoca An segna ancora un gol per i giallo-rossi. Nel finale il Calciano trova il gol della “bandiera” con D’ Eufemia che dopo alcuni tentativi falliti, finalmente riesce a battere Digrisolo. Finisce così questa partita ricca di emozioni: 8-3 per la Flacco Venosa. In grande spolvero Dipalo, Capezio e Scoca An. per gli oraziani che nonostante le assenze dei vari: Boccomino,Latorraca e Rotondo riesce comunque ad imporsi sugli avversari, visto la rosa molto ampia e piena di qualità di questa stagione.

CALCIO A 5 SERIE C 2.VENOSA 28-10-2012. La Flacco Venosa asfalta il Calciano. FLACCO VENOSA: 8 CALCIANO: 3 FLACCO VENOSA:Digrisolo,Perrotta,Gaudioso,Dipalo,Santarsiero,Santoliquido,Zotta,Scoca An,Scoca Al,Capezio,Nuzzo,Cannati. All. D’Urso. CALCIANO:Mercadante,Grieco,D’ anzi,D’ Eufemia,Innella M, Innella G,Novellino,Ietto,Malvini,Grippo,Mazzarrone. All. Malvini. Marcatori:22’,25’,50’ Dipalo,23’,33’Innella M, 30’ Gaudioso,37’Capezio,,49’ Scoca Al, 53’ Scoca An, 55’ Santarsiero, 57’ D’ Eufemia. Arbitro: Gravina sezione di Venosa.   Lorenzo Zolfo