CONDIVIDI

Venosa, 2012-12-12 –  La Flacco Juniores ottiene una grandissima vittoria sul suo campo, all’ esordio casalingo, battendo la rinomata Futsal Potenza. Una partita al cardiopalma che regala emozioni a volontà, infatti le due squadre giocano a ritmi molto alti offrendo spettacolo. Nei primi minuti subito occasioni da tutte e due le parti, prima per il Potenza che con D’Amato spreca un’ occasione ghiottissima, e dopo la Flacco con Talucci che solo davanti al portiere calcia fuori di poco. Ma all’ 8’ arriva il primo gol della partita: con D’Amato che calcia da lontano non lasciando scampo a Perrotta, infatti la palla si infila nell’ angolino alto, e poiché il portiere venosino era coperto dai compagni non può niente. Al 10’ la Flacco risponde con Cannati che infila Lovallo dopo una bella triangolazione con Talucci. Un minuto dopo la Flacco si porta in vantaggio con Tamburiello, che alla prima con la maglia giallo-rossa mette a segno un bel gol dalla distanza con un tiro potente e teso. Ma al 13’ il Potenza pareggia con Miglionico che segna in modo analogo al primo gol di D’Amato. Al 14’ ancora lui colpisce l’ incrocio dei pali con un tiro molto buono.

Ma al 21’ non sbaglia e va ancora in gol anche grazie a dei rimpalli del tutto fortunosi che deviano la traiettoria della palla e la fanno finire in rete, portando in vantaggio il Potenza. Al 23’ Tamburiello riporta in parità le due squadre ancora con un tiro dalla distanza che sorprende il portiere. Al 25’ attacca il Potenza con D’amato solo contro il portiere, ma in una frazione di secondo Cannati prima che l’ avversario tirasse riesce a fermarlo recuperando la posizione velocissimamente e a far ripartire la Flacco. Un minuto dopo D’Amato sciupa un gol già fatto, con la porta sguarnita di Perrotta che era uscito su un tiro precedente. Ma al 27’ Miglionico riporta sopra di un gol il Potenza con un tiro sul secondo palo. Finisce 4-3 per gli ospiti la prima frazione di gioco di questa partita veramente esaltante. Nel secondo tempo le squadre ripartono molto concentrate e decise a vincere il match. Al 32’ Talucci firma il pareggio segnando il suo primo gol con la Flacco, anche lui all’ esordio. Un minuto dopo i venosini si portano in vantaggio con uno straordinario Tamburiello che si ripete per la terza volta e infila ancora Lovallo dalla distanza. Al 34’ Perrotta salva un gol sul tiro di Molinaro. Intanto si infortuna Pasquarelli che esce a forza dal campo. Al 38’ il Potenza si riporta ancora in pareggio con Telesca che calcia nell’ angolino basso. Al 40’ ancora il Potenza va in vantaggio grazie ad un gol di D’Amato; azione molto contestata dagli oraziani che volevano un fischio arbitrale su un presunto fallo di mano precedente degli avversari. Al 42’ gli ospiti allungano ancora con D’Amato che va in rete sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 45’ Cannati prova ad uscire da questa situazione difficile ma il suo tiro finisce fuori di un niente. Però, un minuto dopo, Dipasquale da corner si inventa un gol straordinario calciando direttamente in porta e sorprendendo tutti i giocatori in campo, compresi i compagni di squadra.

Sul 7-6 per gli ospiti la Flacco non cede e riesce a pareggiare con Tamburiello che concretizza un calcio di punizione da una distanza considerevole. Al 53’ Cannati fa esplodere la palestra del I.I.S.S. Q. Orazio Flacco portando in vantaggio la squadra di casa con un bel gol. Ma la sua perla arriva al 58’ quando dopo aver preso palla sulla fascia sinistra del centro campo, dribbla un avversario con una veronica e sempre dal laterale calcia di punta sul secondo palo, realizzando un grandissimo gol che fa infiammare tutti i presenti alla partita. La Flacco si difende negli ultimi minuti essendo in vantaggio di due gol. Il Potenza non molla e accorcia le distanze con Martinelli che dà speranza ai suoi. Ma nel minuto di recupero gli ospiti non riescono ad agguantare un pareggio in extremis e l’ arbitro fischia la fine dell’ incontro. La partita quindi viene vinta per 9-8 dalla Flacco, che mette a segno un vero e proprio colpaccio battendo la Futsal Potenza, società che ha la prima squadra in A2. In evidenza Tamburiello che all’ esordio mette a segno un poker, Cannati che lotta e segna da vero trascinatore della squadra e tutti gli altri, perché non è stata una vittoria dei singoli ma di tutta la squadra che la celebra con gioia ed orgoglio. Adesso non ci si devono porre limiti, la Flacco ha il ruolo di esordiente nella categoria, ma che può dare fastidio alle favorite per la vittoria finale come appunto la Futsal Potenza.
CALCIO A 5 JUNIORES REGIONALI. VENOSA 11-12-2012. Incredibile vittoria della Flacco sulla Futsal Potenza.
FLACCO VENOSA: 9
FUTSAL POTENZA: 8
FLACCOVENOSA:Perrotta,Lami,Cannati,Dipasquale,Pipolo,Estivo,Pasquarelli,Grieco,Tamburiello,Talucci,Rapolla,Rosa. All. Nuzzo.
FUTSAL POTENZA: Lovallo,Sabia W., Molinari,Telesca,Martinelli,Miglionico,D’Amato,Sabia D.,Salvatore,Desimone. All. Pace.
Marcatori:8’,40’,42’ D’Amato, 10’,53’,58’ Cannati,11’23’,33’48’ Tamburielllo,13’21’27’ Miglionico,32’ Talucci,38’ Telesca,46’ Dipasquale,59’ Martinelli.
Arbitro: Caprioli di Lavello.

Lorenzo Zolfo