CONDIVIDI
Venosa opera di Martiradonna

Venosa, 2012-12-06 – Le Associazioni Accademia dei Rinascenti, Associazione Centro Storico e il Cag organizzano la mostra di pittura dell’artista Annunziata Martiradonna dal 7 al 9 dicembre.Giorno 7 dicembre ore 18.30 vernissage di apertura con la presentazione del Dott. Pasquale Covella e aperitivo sponsorizzato dalla Cantina di Venosa. La giovane artista materana esporrà le sue opere nella Città del poeta Orazio Flacco. L’esposizione dal titolo “delicate lacerazioni” avverrà nella saletta in Corso Vittorio Emanuele, n°14 e sarà visitabile fino a domenica 9 dicembre. Tra le sue opere, molte sono attraversate dall’insistenza sulla condizione femminile. La condizione di una donna spesso violata. I colori fanno rima con gli stati d’animo, in un gioco che fa comunicare l’interiorità e l’esteriorità. Della sua ricerca fanno parte anche molte altre opere in cui il sentimento non viene mai messo da parte. Sono dipinti di oggetti, contenitori di ricordi che fluttuano nell’anima, come i nastri che li sovrastano. Una manifestazione dell’anima, un movimento del nostro luogo più intimo, che si raccoglie dentro e intorno alle cose, per non smarrirsi, per ricordare. La ricerca di Martiradonna è sempre orientata ad indagare le atmosfere più profonde, più intime, sempre influenzate dagli accadimenti della vita. Attualmente vive e lavora a Matera.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae opera di Annunziata Martiradonna.