CONDIVIDI

lelloarenaVaglio di Basilicata – E’ tutto pronto negli Scavi Archeologici di Rossano di Vaglio di Basilicata, la scenografia, che darà vita alla commedia: “Parenti Serpenti” con la partecipazione di Lello Arena. Evento organizzato dal Consorzio Teatri Uniti di Basilicata. Uno spettacolo di Carmine Amoroso con la partecipazione di Giorgia Trasselli, Andrea de Goyzeta,Marco Mario De Notaris, Carla Ferraro,Autilia Ranieri, Annarita Vitolo, Fabrizio Vona. Regio Luciano Melchionna.Produzione:Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro in collaborazione con Bon VoyageProduzioni e con il Festival Teatrale di Borgio Verezzi. Lo spettacolo: Un Natale in famiglia, nel paesino di origine,come ogni anno di tanti anni.

Un Natale pieno di ricordi e di regali da scambiare che resta l’unico appiglio possibile per tentare di riavviare i legami famigliari. Immaginare Lello Arena , con la sua carica comica e umana, nei panni del papà interpretato da Panelli nel film di Monicelli-fa immediatamente sorridere, tanto da ipotizzare il suo sguardo, come quello di un bambino,intento a descrivere ed esplorare dinamiche ipocrite e meschine che lo circondano,in quei giorni di santissima festività: è un genitore davvero in demenza senile o è un uomo che non vuol vedere più la realtà e si diverte a trasformarla e a provocare tutti.

Con questa commedia ci saranno delle risate a crepapelle per il tratteggio grottesco, e a tratti surreale,dei personaggi al più turpe cambiamento di quegli esseri che ( chi di noi non ne ha conosciuto almeno uno?) da umani si trasformeranno negli animali più pericolosi e subdoli: i serpenti! Questa commedia verrà portata anche a Grumento Nove il 2 agosto, a Maratea il 3 e a Marconia di Pisticci il 4.