CONDIVIDI

SASSO DI CASTALDA – Ultimo appuntamento al Mariele Ventre per la rassegna “Le Valli Del Teatro”. Lunedì 28 Marzo, alle ore 20:30, in scena “Uocchie c’arraggiunate”, l’omaggio a Napoli e ai De Filippo di Claudia Balsamo e Angela Rosa D’Auria.

Sopra Claudia Balsamo - sotto Rosa Angela D'auria
Sopra Claudia Balsamo – sotto Rosa Angela D’auria

Le due giovanissime attrici campane, che firmano anche il testo e la regia dello spettacolo, prenderanno spunto da uno dei brani napoletani più appassionati e struggenti mai scritti, “Uocchie c’arraggiunate” appunto, per ripercorre alcuni momenti dell’espressione artistica dei De Filippo.

Alternando canzoni di tradizione napoletana a poesie e testi di Titina, Peppino e Luigi, nonché brani tratti dai più celebri lavori teatrali di Eduardo (da “Natale in casa Cupiello” a “Le voci di dentro”), due bizzarri e vagabondi artisti accompagneranno lo spettatore tra le pieghe di Napoli, tracciando un vero e proprio viaggio nella storia artistica della famiglia De Filippo che è anche la storia di Napoli, la storia dei napoletani e della loro quotidianità.

Lo spettacolo è una produzione di Baderia Teatro, le musiche sono curate da Francesco Frencio Fecondo e Federico De Santis.