CONDIVIDI

Atella – Ancora una volta, alla presenza di un numeroso pubblico, il Duomo S.Maria ad Nives, durante le festività natalizie, ha ospitato il 23° concerto del complesso bandistico Atellano, diretto dal M°Pasquale Di Muro.

Atella con Pasquale di Muro
Atella con Pasquale di Muro

Un concerto, emozionante e suggestivo, nel quale è stato aperto con la nota marcia sinfonica. Eseguiti brani di ogni genere musicale:Ave Maria, Sinfonia italiana, musica pop,Rondò veneziano, la vita è bella, musica western,classici della musica leggera italiana, musica spiritual-moment e, naturalmente, chiusura con brani natalizi. Il presidente del complesso atellano, M.Macchia ha esaltato la bravura di questo gruppo: “ con un pizzico di orgoglio, il nostro gruppo musicale è nato nel novembre del 1991. Un ringraziamento al parroco don Gilberto, che ogni anno ci ospita in questa splendida chiesa, all’amministrazione comunale, presente col Sindaco, Telesca e l’assessore alla cultura Caldarano, che ci ha dato l’opportunità di esibirci poco tempo fa nel gemellaggio con Rescaldina”.

Il parroco don Gilberto ha apprezzato il concerto, accostando la musica ad un’opera d’arte, nella quale prevale sempre il meglio. Il Sindaco, ing. Telesca ha esaltato l’impegno pastorale del parroco: “dà lustro alla nostra cittadina con un interesse ad ampio raggio”, e quello del complesso bandistico: “ fa crescere di qualità ogni componente musicale”. A fine concerto il direttore del complesso atellano, M° Di Muro, ha avuto parole di elogio del suo gruppo: “ sono giovani che amano la musica e lo stare assieme, questa è la molla che fa scatenare in loro questa passione”.