CONDIVIDI
olimpia volley melfi
olimpia volley melfi

Melfi(PZ), 2014-03-21 – Sei set a zero, questo è il bottino dell’Olimpia Volley Melfi nel tour de force a cavallo tra domenica  16 marzo e lunedì 17. Viaggia quindi sempre a suon di 3 a 0 il team di mister Vincenzo Pontolillo, che ha avuto la meglio prima in quel di Brienza, dove ha disputato una buona gara, lasciando un po’ di spazio alle avversarie solo nel primo set, dove sono stati 20 i punti racimolati dalle padrone di casa. Prese le misure alle avversarie, ed anche al campo, le melfitane hanno poi archiviato facilmente la pratica, dimezzando nella sostanza i punti delle avversarie, lasciate a 9 in entrambi i set.

Ancora più semplice è stata la sfida del giorno seguente, in casa della Livi Potenza: alle potentine sono stati lasciati 10 punti nel primo set e 6 punti sia nel secondo che nel terzo set. Tutto gira senza problemi in casa Olimpia, dove le più esperte hanno potuto rifiatare, cedendo il campo, in entrambe le gare, alle giovanissime Emilia Delli Gatti, Tecla Loconsolo, Debora Murano, Pia De Marco, Antonella Casorelli e Giuliana Sinigaglia, che hanno risposto positivamente alla chiamata del mister.

Sabato sera a Melfi arriverà il Maratea, fanalino di coda del campionato, che di sicuro avrà pochissime velleità contro la capolista; capolista che si appresta ad un finale di campionato sereno, prima con la sfida contro la P.M. Potenza e poi con il derby contro Pallandia. Giochi praticamente fatti per questo campionato provinciale di prima divisione, con Olimpia Volley Melfi ed Asci in serie D regionale.