CONDIVIDI

GattiniPotenza, 2014-05-02 – Una Basilicata attrattiva e competitiva anche nel turismo congressuale. Nasce così “Basilicata MICE – Meetings Incentives Conferences Events”, la nuova formula di promozione turistica pensata dall’Agenzia di promozione territoriale per rendere disponibili sui mercati nazionale e internazionale soluzioni attraenti per il turismo congressuale. Per venire incontro alle esigenze del cliente/turista che va alla ricerca di strutture di qualità, nei mesi scorsi l’Apt ha selezionato, attraverso una manifestazione di interesse, 26 strutture ricettive che offrono servizi indispensabili al turismo congressuale.

Concentrate tra le province di Potenza e Matera, con adesioni anche dalle aree di Maratea e del Metapontino, queste realtà favoriscono la costituzione di un vero e proprio “polo congressuale” tra alberghi, dimore storiche, multisala e centri polifunzionali. Alcune delle strutture coinvolte sono: il Park Hotel e il Grande Albergo di Potenza, l’Hotel Fattoria Sotto il Cielo di Pignola, il Grand Hotel Pianeta Maratea, Palazzo Viceconte e Palazzo Gattini Luxury Hotel di Matera, l’Hotel degli Argonauti di Marina di Pisticci, il Centro Turistico Akiris di Nova Siri e l’Hotel Marinagri di Policoro.     

Una delle mission del progetto MICE è anche quella di garantire alle strutture ricettive lucane un’opportunità di crescita imprenditoriale favorita dalla capacità di rispondere ai principali requisiti richiesti dalla meeting industry, come l’adeguamento alle norme previste per portatori di handicap e la presenza di spazi dedicati all’interpretariato simultaneo. Grazie ad un accordo siglato tra l’Apt e la ditta Ediman srl di Milano, la promozione congressuale della Basilicata avverrà tramite un educational tour previsto tra maggio e giugno 2014, con una successiva attività di follow up per la verifica del grado di soddisfazione degli stessi buyer.

La rivista “Meeting & Congressi” – una tra le più importanti del settore – dedicherà alla Basilicata congressuale un ampio servizio giornalistico, oltre a richiami sul suo portale web (www.mconline.it) nella sezione “In evidenza”.

 Apt Basilicata