CONDIVIDI

Bologna, 6 mar. – Il colpo grosso, il sequestro di oltre mezzo chilo di cocaina, e’ stato eseguito dai carabinieri di Borgo Panigale durante un controllo stradale effettuato nei pressi del casello autostradale di Bologna Arcoveggio. In manette, per detenzione ai fini di spaccio in concorso, P.V., 50 anni, nato a Matera, residente a Pianoro (BO) e B.A., 20 anni, nato in Marocco, residente a Bologna. La droga, confezionata in un panetto, era nascosta in un vano creato dietro il quadro contachilometri della vettura, un a Citroen C3. A tradire i due arrestati, atteggiamento particolarmente nervoso del conducente che ha fatto si’ che i militari decidessero di compiere un’ispezione approfondita della vettura,visti anche i precedenti di P.V. I carabinieri di Bologna hanno inoltre effettuato, in diverse operazioni, altri 4 arresti per droga sequestrando anche 11,6 grammi di hashish. Fonte:AGI