CONDIVIDI

MATERA_CUPMatera – L’appuntamento ludico organizzato dall’ASD Pro Calcio Matera, in programma come ogni anno il 25 aprile, festeggia quest’anno la quarta edizione, intitolata al compianto mister Mimmo De Lucia, indimenticato maestro di calcio che ha fondato la sua vita sui valori di lealtà, rispetto, passione e amore per il pallone. Il torneo, dopo le riuscitissime esperienze delle prime tre edizioni, alle quali hanno preso parte oltre venti società, provenienti da Basilicata, Campania e Puglia, con una presenza di circa 1000 persone tra atleti e famiglie, si svolgerà sui campi del Centro Sportivo “Andrea Fortunato” e dello stadio XXI Settembre “F. Salerno”, e rientra nel progetto della fondazione Lo Sport per la Vita Onlus “CAMMINO …. CORRO ….GIOCO”, dedicato ai bambini nati dal 2005 al 2008. “Attraverso questo progetto, spiega il responsabile dell’evento Antonio Rebesco, le famiglie dei giovani calciatori possono seguire il match all’interno del campo di gioco, andando a comporre un contesto affettivo e formativo mentre muovono i primi passi verso lo sport; la vera cultura dello sport e del calcio è l’unione, ed è per questo che vogliamo coinvolgere soprattutto le famiglie nei processi educativi e formativi dei figli, abbattendo ogni tipo di barriera che divide campo e tribune”. Il Trofeo Matera Cup sarà ancora l’occasione per vedere all’opera i piccoli talenti provenienti dalla grande famiglia Pro Calcio, in una girandola di colori ed emozioni che come di consueto accompagnano le gesta calcistiche. E ovviamente non mancherà l’aspetto turistico, che vedrà la giovane società materana impegnata a far conoscere ai partecipanti la città dei Sassi, Capitale Europea della Cultura per il 2019, nell’ambito del prosieguo di percorso di penetrazione sul territorio, nella convinzione che sia possibile gettare le basi per creare delle persone e dei cittadini migliori.