CONDIVIDI

Sassano (SA) – Parte dal Comune di Sassano l’azione di sensibilizzazione e informazione in materia di autoimprenditorialità che dal 13 gennaio 2016 apre l’accesso alle domande di agevolazioni. Il Ministero dello Sviluppo Economico riserva agevolazioni finanziarie a giovani e a donne per l’avvio d’impresa come stabilito dalla Circolare Mi.S.E. del 9 ottobre 2015.

sassanoIl Sindaco Dott. Tommaso Pellegrino, con l’amministrazione di Sassano, continua nell’azione di sostegno allo sviluppo locale con iniziative tese a coinvolgere giovani, donne, associazioni, imprese ed enti su opportunità progettuali e di accesso ad agevolazioni, per sostenere la crescita economica, sociale ed occupazionale del comprensorio del Vallo di Diano.
Il Think Tank Sassano ha in corso di attuazione una azione di promozione e sensibilizzazione tesa ad informare, sensibilizzare e verificare l’accesso al bando da 50 milioni euro destinato a micro e piccole imprese a prevalente partecipazione di giovani fino a 35 anni e a donne.

E’ altresì prevista l’attività di verifica di fattibilità attraverso azioni di “coaching” individuale e collettivo organizzate da Vincenzo Quagliano amministratore della QS & Partners e coordinatore del Think Tank Sassano. L’azione è tesa a colmare la carenza di riferimenti informativi in materia di sviluppo e occupazione nella quale versa il Vallo di Diano.
L’attività di informazione e affiancamento per verifica di fattibilità, finalizzata all’accesso al bando “nuove imprese a tasso zero”, si tiene presso il Centro Polifunzionale a Silla di Sassano tutti i venerdì dalle ore 15,00.