CONDIVIDI
Barile - Emilio D'Andrea
Barile – Emilio D’Andrea

Barile (PZ), 2014-04-18 – Nella puntata del prossimo 20 aprile dell’Eredità, la popolarissima trasmissione televisiva in onda su Rai Uno alle 18,45, fra i sei concorrenti previsti ci sarà anche un lucano, lo scrittore e giornalista barilese Emilio D’Andrea. Dopo aver superato brillantemente le prove selettive per il successivo passaggio in rete, il nostro protagonista si dice soddisfatto per il primo traguardo raggiunto, precisando, naturalmente, che si tratta solo di un gioco e come tale deve essere vissuto e considerato. L’interessato ci riferisce: “ non è la prima volta che partecipo a importanti programmi nazionali, già nel lontano 1985, ospite a “Buonasera Raffaella” della Carrà, feci l’en plein portando a casa ben dodici milioni di lire dell’epoca”.

Questa volta il bottino potrebbe rivelarsi molto più consistente e il nostro concorrente sicuramente ce la metterà tutta per vincere o quanto meno fare una bella figura. Ciò che gli preme maggiormente, però, oltre ad annunciare l’uscita del suo nuovo libro “Il mondo in un bicchiere”, è decantare in diretta le bellezze storiche e paesaggistiche della Lucania ed invitare Fabrizio Frizzi, il noto conduttore che da poco sostituisce il più navigato Carlo Conti, a visitare la nostra meravigliosa terra e a gustare i suoi eccellenti prodotti tipici. A tal proposito D’Andrea ci anticipa che porterà in trasmissione una confezione di vini Doc offerti dal Consorzio dei Viticoltori Associati di Barile, per brindare idealmente insieme a tutti i telespettatori con un buon bicchiere di Aglianico del Vulture. Al nostro collega e campione in pectore non possiamo far altro che rivolgere i più sinceri “in bocca al lupo”, certi e sicuri che comunque vada sarà un successo per lui e per la Basilicata.