CONDIVIDI

stiglianoStigliano(MT), 2014-03-26 – In seguito al movimento franoso che sta interessando il territorio di Stigliano, il sindaco Antonio Barisano, ha disposto la chiusura della strada Stigliano-Acinello. “Con Ordinanza n.80 del 26/03/2014 – si legge nella nota del sindaco – si è proceduto alla chiusura della strada Stigliano Acinello, con le relative aree interessate dal movimento franoso che lambisce l’abitato e ha interrotto i collegamenti verso la valle del Sauro e la Val d’agri, Considerato l’importante movimento in atto, si è proceduto alla chiusura della strada e allo sgombero delle aree interessate”.
“Con il movimento franoso in atto – spiega il primo cittadino – di fatto la comunità vive un isolamento e un notevole disagio non potendo approvvigionare carburante e lasciando isolate diverse attività commerciali e abitazioni isolate poste al lato opposto dell’area interessata al movimento franoso.

L’Amministrazione Comunale di Stigliano, sta procedendo celermente ad individuare soluzioni che ripristino anche se solo provvisoriamente il forte disagio che questo evento comporta per la comunità e i cittadini. Questo evento penalizza ulteriormente una comunità che già soffre il disagio di una viabilità precaria e di un isolamento che con questo evento, di fatto taglia la comunità in due con danni economici per le attività e i cittadini rimasti isolati sul lato opposto alla frana. La strada interessata dal movimento franoso crea disagi, inoltre, all’ambulanza medicalizzata 118, agli studenti che fruiscono delle scuole superiori del Comune di Stigliano e all’approvvigionamento di carburante, essendo i due distributori esistenti nel Comune al di là della frana. Sono state attivate – fa sapere inoltre il sindaco – le procedure con tutti gli Enti e Istituzioni di competenza”. Fonte:AGR