CONDIVIDI
Stigliano-Chiesetta di S.Vincenzo  angolo ed opere pluvie danneggiate
Stigliano-Chiesetta di S.Vincenzo angolo ed opere pluvie danneggiate

Stigliano, 08/12/2013 – Dopo le recenti e prolungate piogge che hanno colpito il comune di Stigliano destano serie preoccupazioni le già precarie  condizioni della chiesa di San Vincenzo nell’omonimo quartiere del comune dell’alta collina materana (Vedi articolo del 2012 http://www.lucanineuropa.eu/?p=2961 e articolo http://www.lucanineuropa.eu/?p=3251 ). Una segnalazione sulle precarie condizioni di questa chiesetta settecentesca è stata presentata da Rocco De Rosa, responsabile dell’associazione “L’Angolo della Memoria” per il centro storico di Stigliano,in data 7-11-2013, al Prefetto di Matera, lo stesso  prefetto che in una nota per conoscenza del 13-11-2013  all’associazione “L’angolo della memoria “ resta in attesa di un urgente riscontro di inizio lavori.

Stigliano-Chiesa di S.Vincenzo
Stigliano-Chiesa di S.Vincenzo

Ad un mese dalla segnalazione alla prefettura non è stata apportata alcuna modifica all’opera né si è a conoscenza di una avvenuta comunicazione di una ordinanza sindacale del primo cittadino di Stigliano alla curia vescovile di Tricarico, curia vescovile che inviò una informativa al comune di Stigliano invitando una famiglia che abita nei pressi della chiesa ad un trasferimento forzato per evitare di essere coinvolti dal pericolo costante di crollo dell’immobile che risulta peraltro dotato di opere pluvie che concentrano le acque piovane su un angolo già gravemente danneggiato e che  nel tempo non è mai stato, con grave incuria  recuperato.

La curia vescovile  prende così tempo, lavandosi le  mani in caso di crollo, tempo che diventa sempre più esiguo a causa delle precarie condizioni dell’immobile.Una demolizione causata da eventi metereologici a questo punto risolverebbe ogni controversia.