CONDIVIDI

Lavello Arte in MovimentoLavello, 12-06-2015 – Nel centro dauno, una serata, quella del 13 giugno, all’insegna della danza, break-dance e moderno a cura a cura della Libertas Club di Lavello e di quello provinciale. Si svolgerà al teatro San Mauro alle ore 20,30. La Libertas Club Lavello , attraverso l’attività motoria, si propone di contribuire allo sviluppo armonico della personalità dei bambini e degli adulti, favorendone un’adattabilità ai cambiamenti delle condizioni di vita. Un’attività motoria che si ponga come mezzo per lo sviluppo delle capacità motorie e delle funzioni cognitive, opportunità di espressione, di socializzazione, di partecipazione motivata ed impegnata nel rispetto delle regole. Nicola Giannatiempo, presidente provinciale Libertas, promuove da sempre lo sport: “ già dai tempi dei romani si apprezzavano le Attività sportive,ma anche nell’Italia moderna lo Sport ha un ruolo importantissimo nel tempo libero della maggior parte della gente, soprattutto dei giovani, dei giovanissimi, degli adolescenti.

Se si pratica lo sport in giusta misura, si ha effetti benefici non solo sulla salute, ma anche sull’equilibrio psico-fisico, facilita i rapporti sociali, aumenta la resistenza personale e rafforza la volontà, un’ottima opportunità per allontanare gli adolescenti, ma non solo loro dalle devianze sociali, che ahimè, nella società, odierna sono fin troppo comuni ( droga-alcoolismo-bullismo-tabagismo ecc….), motivandoli ad uno stile di vita più sano e corretto. Un appuntamento imperdibile – quindi – per quanti seguono con attenzione e passione l’evoluzione della danza, del ballo e dello Sport in generale; ma anche un’occasione interessantissima per tutti coloro che intendono approcciarsi a questo mondo fatto non solo di purissime emozioni ludico-motorio e sonore, ma anche di tecnica, perché la qualità della vita passa necessariamente dal movimento, che nella Danza, nello Sport diviene un’Arte in Movimento”.

Sarà presente alla manifestazione con inizio alle ore 20,30 al Teatro San Mauro di Lavello il Presidente del CONI Basilicata Leopoldo Desiderio. La serata è suddivisa in tre parti. La 1^ parte Danza Classica: “C’era una volta…Central Park”, coreografie Piergianni Manca.2^ parte: Karate- Kick-Boxing-Taekwondo-Zumba-Break Dance. 3^ parte: Moderno-Hip-Hop- Contemporaneo “Ritmo del successo”. Coreografie:Maria Lidia Pace. Direzione artistica e tecnica: Maria Lidia Pace e Carmine Passio.