CONDIVIDI

allagamenti metapontinoMontalbano Jonico, 2013-10-08 – A Scanzano pioggia battente, transennati i punti considerati più critici (via Togliatti). Sul territorio comunale in azione preventiva vigili urbani e operai comunali. Nel rione Santa Sofia strade invase dall’acqua (incrocio fra via Rossini e Togliatti). A Policoro sono in corso i sopralluoghi da parte del sindaco e i vigli urbani. Al momento la situazione più critica è stata registrata in via Adua (Pantano superiore), dove un canale è ingrossato dalla piena. Forti allagamenti segnalati anche in zona Troily. A Montalbano sono in corso i controlli da parte dei Vigili Urbani, la locale Protezione Civile è a Marconia in funzione di supporto. A Bernalda oltre al ponte è crollato il muro dello stadio comunale, blocchi e forti rallentamenti lungo la Basentana, la SS 106 e la provinciale 175.

Lungo la Basentana si sono ammassati cumuli di detriti, melma e fango. Dal chilometro 96, così come segnalato dal sindaco di Montalbano (che sta tornando da Potenza per ragioni istituzionali), la strada è più libera e meno scivolosa. A Marconia (Pisticci) in via Quattro Caselli crollate alcune parti di alcuni immobili, situazione molto critica e scantinati allagati. Richieste d’aiuto, anche in questo caso, inoltrate (anche) attraverso il social network. Segnalati forti disagi e allagamenti anche in via Togliatti. A Scanzano. Il sindaco con i vigili urbani sta effettuando sopralluoghi, le situazioni più critiche si registrano in via Togliatti, il “fosso valle” ha forti difficoltà a far defluire l’acqua che si è riversata lungo le principali strade del rione Santa Sofia (discesa verso ufficio postale). A Parisi e Andriace i canali otturati (le “bonifiche”) impediscono lo scorrimento dell’acqua, zone a forte rischio allagamento. L’acqua ha invaso alcune palazzine.

Pino Cariglia