CONDIVIDI

A distanza di tre giorni dal rogo di natura dolosa che ha distrutto oltre 30 ettari di pineta e macchia mediterranea e diversi stabilimenti balneari in localita’ Bufaloria di Scanzano Jonico (Matera), un nuovo incendio di vaste dimensioni sta divampando da alcune ore nella stessa contrada e in zona ”Lido Torre”: si e’ resa necessaria anche l’evacuazione di un campeggio. Le fiamme, alimentate dalle elevate temperature, che sfiorano i 40 gradi, sono divampate in due punti diversi. (ANSA).

[google-map-v3 width=”350″ height=”350″ zoom=”12″ maptype=”roadmap” mapalign=”center” directionhint=”false” language=”default” poweredby=”false” maptypecontrol=”true” pancontrol=”true” zoomcontrol=”true” scalecontrol=”true” streetviewcontrol=”true” scrollwheelcontrol=”false” draggable=”true” tiltfourtyfive=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkerlist=”Scanzano Jonico{}1-default.png{}Scanzano Jonico” bubbleautopan=”true” showbike=”true” showtraffic=”true” showpanoramio=”true”]