CONDIVIDI

Sarà assegnato al giocatore che segnerà più mete durante la terza tappa del Magna Grecia Beach Rugby Cup, il trofeo Contabilo. Il premio, messo in palio, dall’azienda materana sponsor dei “cinghiali della murgia” per il Campionato C2 Puglia /Basilicata, va ad arricchire la tappa lucana che si disputerà domenica 12 giugno – dalle 10 alle 17 – al lido Onda Libera a Scanzano Jonico.

“Al Magna Grecia Beach Rugby Cup partecipa, come Pellicani Incazzati, una componente della franchigia Contabilo Murgia Rugby – spiega il presidente della franchigia Saverio Fiore – dopo due giornate, i nostri giocatori sono al sesto posto della classifica generale. Una posizione di tutto rispetto, visto che si stanno misurando con atleti provenienti da tutto il sud Italia e che militano nei campionati di serie B e C”.

Il Magna Grecia Beach Rugby Cup, che si disputa dal 2008, è un campionato a tappe cui partecipano tutte le squadre del Sud Italia: la finale si terrà il 10 luglio a Ugento. Chi vince, rappresenterà il Sud al Master finale, competizione che lo scorso anno è stata trasmessa in diretta da Rai Sport. Il rugby sulla sabbia è gioco veloce e massacrante, con mete “in tuffo” e massima correttezza, anche perché le eventuali squalifiche si scontano nei campionati invernali di rugby.

Ogni squadra ha 12 giocatori, di cui 5 in campo e 7 in attesa di sostituirli. Le partite durano 10 minuti, divisi in due tempi da 5 minuti. In caso di parità si disputa un tempo supplementare a oltranza, sin quando una squadra realizza una meta. La realizzazione della meta vale un punto. Pochissimi i tempi morti. Non ci sono touche, cioè il fallo laterale del rugby, e non ci sono mischie. Il pallone non può restare fermo più di due secondi, altrimenti l’arbitro fischia e il gioco riprende con un calcetto.

Al Magna Grecia Beach Rugby Cup si sono iscritte dodici squadre. Alla tappa lucana, a Scanzano Jonico, parteciperanno in dieci: Am.Taranto Beach Rugby, Bari Beach Rugby, CavaGlieri Del Sacro Ordine De Cammello, Draghi Di Mare, Grifoni, Mastini, Pellicani Incazzati, Rugby Club Granata, Salento Rugby e Sud-Est Beach Rugby.

Per ulteriori informazioni: http://www.beachrugby.it/tappa/scanzano-jonico/

Classifica dopo la seconda tappa

1) Fish ‘N Fish

2) Bari Beach Rugby

3) Colombiani

4) Salento Rugby

5) Granata Rugby Club

6) Pellicani Incazzati

7) Ghost

8) Draghi di Mare

9) Sud Est Beach

10) Amatori Taranto

11) Salento Shark

12) Hellfish (ritirati)