CONDIVIDI

San Fele – Domenica di carnevale e di consuete sfilate di carri allegorici nei paesi lucani, anche a San Fele, piccolo centro del Vulture, si è rinnovata la manifestazione organizzata dal CIF ” Aprite re pporte ca passe a mascarata” il motto di quest’anno. Al corteo hanno sfilato i carri allestiti dalle diverse associazioni attive nel paese: Cif- CRI – Polo San Giustino- La strada dei fiori – e altri gruppi misti organizzati per l’evento insieme a bambini festanti giovani e meno giovani tutti in maschera per animare le strade del centro storico con suoni, balli e coriandoli.

San Fele il carnevale
San Fele il carnevale

Dopo aver attraversato le strade del centro storico seguito dalla folla festante il corteo si è diretto presso l’atrio della scuola materna dove la giuria ha premiato il carro più originale e la maschera più originale. Premiato quest’anno il carro della CRI che ha proposto un ritorno alle origini con i “Flinstone”, maschera più originale il carretto del cinese che domina il mondo globalizzato e infine il carro dei bambini rappresentante il matrimonio tradizionale.