CONDIVIDI

Calcio 3 categoria Oraziana VenosaVenosa (Pz), 05/21/2014 – La coppa provinciale, quarti di finale, si presentava come una battaglia piena di spettacolo, tra due protagoniste del campionato di terza categoria, e cosi è stato sin dai primi minuti di gioco. Le due squadre entrano in campo concentrate con azioni che si svolgono prevalentemente a centrocampo. Dopo 15’ Pellegrino pennella un cross sui piedi di Manieri V. che direziona la palla all’angolino di Carlucci L. che cerca di evitare il gol tuffandosi. Vantaggio per gli ospiti. Carlucci si fa perdonare subito dopo fermando un tiro angolo di Manieri R.Pur in vantaggio, è ancora il Venosa ad attaccare e rendersi ancora pericoloso, questa volta il cross parte dai piedi di Manieri R. che mette in mezzo un preciso rasoterra, velo di Manieri V., la palla giunge sui piedi di Boccomino che spara un siluro ma una splendida parata di Carlucci L. nega il raddoppio agli ospiti. Il Ruoti dopo la mezz’ora sale il proprio baricentro del gioco e dai piedi di Inchico arriva un cross in area opsite, Pellegrino è lesto ad intervenire ed a mettere in angolo di testa.

E’ ancora Inchico con un preciso pallonetto ad impegnare Lagala ad una deviazione in angolo.Nel secondo tempo è nuovamente il Venosa a fare la partita riportando la squadra alta e costringendo il Ruoti a chiudersi nella propria metà campo: Boccomino mette sulla testa di Sileno una palla che termina alta sopra la traversa. Da un calcio d’angolo Pica serve Pellegrino che schiaccia verso la rete ma un reattivo Carlucci L. si trova ben posizionato e devia angolo. Boccomino si rende pericoloso su una punizione che va ad impattare sul palo esterno. Dopo il 70’reagisce il Ruoti con Coviello, il suo tiro viene fermato da un nugolo di avversari, e poi su punizione manda la palla di poco a lato. Il Venosa cerca di tenere la palla lontana dalla propria porta lanciando palle in profondità per Sileno che nella prima occasione mette a lato, nella seconda passa a Boccomino che viene atterrato dal limite dell’area, la punizione la batte capitan Pellegrino che colpisce la barriera.Nell’ultimo minuto di recupero il Ruoti (mai domo) ottiene una punizione dalla trequarti, si incarica del tiro Errico, palla in area avversaria, Lagala calcola male la traiettoria e la palla si deposita in rete. Domenica 25 maggio il ritorno a Venosa alle 16,30.

MILAN CLUB RUOTI   1

ORAZIANA VENOSA 1

MILAN CLUB RUOTI:Carlucci L, Errico, Pizzichillo, Paterna F, De Carlo P. Maitilasso Salinardi P., Inchico, Scavone P. Coviello, Carlucci S.. A disposizione: Genovese, Paterna R.Salinardi G. Guglielmi, De Carlo P. Sileno. All. Decarlo.

Asd Oraziana Venosa:Lagala, Pica, Maiorella, Digilio, Pellegrino, Laurano, Spagnuolo,Manieri R. Sileno, Boccomino, Manieri V. A disposizione: Caggiano, Zotta, Zullino, Mohamed,Lani. Talucci,Ditomaso. All. Lotano

Marcatori: 15’ Manieri V; Errico.