CONDIVIDI

Potenza – Come si sa, l’epifania porta via tutte le feste e tra gli sportivi, coincide con il ritorno alle attività. Questa regola vale anche per i leoni del CUS Potenza Rugby che venerdì 8 gennaio, hanno ripreso, agli ordini di coach Passarella, le attività in vista della ripresa del campionato di serie C – Poule 2 prevista per domenica 31 gennaio.

cus-PotenzaIl sodalizio del capoluogo è ripartito con un richiamo di preparazione atletica per meglio smaltire le scorie delle festività natalizie e per prepararsi al meglio ad un girone di ritorno che si presenta impegnativo tanto quanto quello di andata. Corsa, resistenza, test fisici questo è il menù post feste che attende capitan Vincenzo Lotito e compagni ma il morale nello spogliatoio nero verde è alto e quindi c’è la giusta concentrazione e determinazione nel ritornare a calcare il campo del Principe di Piemonte. Il mese di gennaio, vista la pausa del campionato, non è solo utile a riprendere la forma fisico atletica ma anche un’ottima occasione per far avvicinare nuovi appassionati e farli entrare nella grande famiglia del CUS Potenza Rugby, tramite allenamenti mirati alla comprensione del gioco in tutte le sue forme.

La prima parte di campionato si è conclusa con un Potenza battistrada del campionato con 22 punti in carniere e 7 vittorie su 7 partite e ciò fa ben sperare per il ritorno anche se bisognerà mantenere alta l’attenzione sia da un punto di vista mentale, sia da un punto di vista fisico e sia da un punto di vista tattico.

Tutto è pronto quindi per il ritorno dei leoni a pieno regime, certi di dare a tutti i propri fan e sostenitori, BCC di Laurenzana e Nava Siri in prima linea, tante nuove soddisfazioni.

Classifica: Cus Foggia 5, Cus Lecce-Potenza-Draghi Bat 4, Santeramo-Bitritto-Federiciana-Mesagne 0