CONDIVIDI

 Dal giorno 23 aprile 2012, presso gli sportelli della locale Banca Cooperativa credito Oppido Lucano-Ripacandida (tesoriere comunale), saranno riscuotibili i mandati riguardanti i bonus in favore delle imprese artigiane, commerciali e rappresentanti di commercio ammontanti a €. 227,27 cadauno. Questi bonus seguono quelli già elargiti in favore degli studenti universitari, ammontanti a €. 175,43 cadauno e quelli in favore di tutti i cittadini residenti a Ripacandida, ammontanti a €.28,00 sempre cadauno. Sono in fase avanzata di definizione altri bonus in favore di studenti delle scuole primarie e secondarie. 
Queste somme derivano dalle royalties dell’impianto eolico realizzato sul territorio comunale, e vogliono essere una compensazione simbolica dell’impatto ambientale provocato dallo stesso.
In un momento in cui il governo centrale e a cascata gli enti sottordinati aumentano in maniera abnorme le tasse ai cittadini, l’Amministrazione comunale di Ripacandida intende elargire un consistente sostegno economico ai propri cittadini, anche se consapevole che queste misure non riusciranno a sopperire in pieno alle stangate fiscali alle quali gli stessi sono sottoposti.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae Ripacandida