CONDIVIDI

Ripacandida -Arcobalonia  2012 si terrà quest’anno a Ripacandida il 2 e 3 giugno.Dopo l’esperienza positiva delle passate edizioni la FISMdi Basilicata (Federazione Italiana Scuole Materne) ha deciso di confermare la linea di una ARCOBALONIA itinerante.  Si tratta della “ festa regionale del bambino” che le scuole materne lucane di ispirazione cristiana aderenti alla FISM ( complessivamente 43, con 2500 alunni in tutta la Basilicata) tengono ogni anno, ormai dal 2003. La festa è stata concepita sin dall’inizio come momento conclusivo dell’attività scolastica e luogo di condivisione gioiosa di una esperienza didattica e ludica di insegnanti, genitori e bambini. Il tema nazionale dell’edizione 2012 è :Educare alla buona vita del Vangelo. Quest’anno si festeggerà a Ripacandida, uno dei Comuni del Vulture  dove opera una piccola scuola materna, gestita dalle suore francescane di Gesù Bambino.” E qui converranno-riferisce Edmondo Soave, presidente della FISM Basilicata-  sulla scorta dell’esperienza dell’anno scorso almeno duemila persone, tra bambini e genitori. Lo scopo e’ quello di  favorire l’incontro e la condivisione di esperienze diverse, di vivificare uno dei paesi a rischio spopolamento e di proiettare da qui l’idea di una Basilicata ricca di bambini, il bene più prezioso per qualunque futuro si lavori. Tutto questo in un clima gioioso,giocoso ed educativo,con laboratori , almeno una ventina,  che si terranno lungo le vie e nei vicoli del vecchio paese e tra i tanti palazzi baronali  “ presi d’assalto” dai bambini di scuole materne e dalle loro famiglie che portano “fuori” dalle aule la loro proposta educativa imperniata sul personalismo cristiano come fondamento e base del cittadino responsabile di domani, cui e’ demandato gran parte del nostro futuro. In molti comuni in Basilicata le scuole materne sono a rischio per problemi di bilancio (comunale e statale) e di  calo demografico. L’opera della FISM tende a responsabilizzare i genitori , i più interessati alla formazione dei loro figli, a farsi promotori di un modo nuovo di gestire le scuole sotto forma di associazioni di mamme e di papà che portano nelle aule il clima delle loro famiglie, senza più deleghe più o meno in bianco. Arcobalonia è la festa regionale del bambino ma anche la proposta di una tappa educativa nell’itinerario di formazione cristiana”. L’Amministrazione Comunale in collaborazione con le associazioni del posto (Papyrus,Avis, Forum Giovani, “Ieri, Oggi e Domani”, Acli “I Fiori del Vulture”, Ass.Musicale”Orsomando”, S.Anna, “Ballando,Ballando”, Pro-Loco) e la pro-loco Zhurian di Ginestra, garantirà la riuscita dell’evento, con la realizzazione di laboratori didattici,di creatività, di pittura, scuole di ballo, mostre e mercatini. Produttori di vino, olio, miele, salumi saranno il biglietto da visita di questo centro. Non mancheranno incontri educativi denominati “pillole di Pedagogia”, utili consigli sull’educazione dei figli.

Lorenzo Zolfo  la foto ritrae il logo dell’evento.