CONDIVIDI

Ripacandida – L’esito delle consultazioni comunali dello scorso 5 giugno, nella cittadina dove si festeggia San Donato, ha eletto Sindaco il quaranteseienne Antonio Pace con in tasca una laurea da avvocato e dipendente della FCA di San Nicola di Melfi. La lista vincente era una coalizione di sinistra PD-PSI “Rinnoviamo e Progresso” che ha ottenuto, nelle due sezioni scrutinate, 544 voti, vale a dire il 49,91% dei voti. La lista n° 3 “Insieme per Cambiare”, candidato Sindaco, un altro giovane, Desir Cripezzi ha ottenuto 384 voti, il 35,23% dei votanti, la lista n° 2 “Civica per Ripacandida”, candidato Sindaco Giuseppe Annunziata ( già nel passato Sindaco) ha ottenuto 162 voti, il 14,86%. I votanti, compresi quei elettori residenti all’estero, erano 2583, ma i votanti effettivi sono risultati 1140 ( 571 maschi-569 femmine), poco più del 44%.

Ripacandida Antonio Pace Sindaco
Ripacandida Antonio Pace Sindaco

Ecco nel dettaglio i voti conseguiti dai candidati consiglieri comunali delle tre liste ( in ordine di maggiori voti ottenuti) e gli eletti: Lista n° 1 “Rinnoviamo e Progresso PD-PSI: Musto Donato Natalino 135 voti di preferenze ( letto); Chiarito Donato 72 (eletto), Anastasia Lucia 57 voti ( eletta),Innarella Tiziana 46 voti (eletta), Strozza Donato 45 voti (eletto),Gentile Pasquale 36 voti (eletto),Palumbo Giovanni (35 voti, eletto).Completavano la lista:Rondinella Franco (19 voti),Perretta Donato A.(19 voti) e Mininni Pierluigi (18 voti).La lista n° 2 “Civica per Ripacandida” ha ottenuto 162 voti, così suddivisi per candidati consiglieri comunali ( non è stato eletto nessuno): Disabato Pasquale (29 voti),Sinisi Antonio (23),Pugliese Mauro (20),Musto Mario D. ( 16), Labriola Angelo(16), Di Leonardo Michele (11), Catano Incoronata (9),Gioiosa Antonio (6), Calice Mario (3), Luciano Mario (3). La lista nà 3 “Insieme per Cambiare” ha preso 384 voti, così suddivisi per i candidati consiglieri comunali: Rondinella Donato ( 91 voti eletto consigliere comunale di minoranza), Lettieri Antonio (54),Di Biase Giuseppe M. (47),Labriola Antonio (38), Tolve Rosanna (32), Sinisi Lucia F.L.(31), Martino Mirella (20), Chiari Antonia F.D.G.(9),Capece Emanuela(8), D’Errico Viviana (5). Il nuovo consiglio comunale sarà composto da 10 consiglieri comunali,sette della maggioranza: Musto, Chiarito,Anastasia,Innarella,Strozza,Gentile, Palumbo,più il Sindaco eletto Antonio Pace; due della lista “Insieme per Cambiare”: Desir Cripezzi e Donato Rondinella; ed il candidato Sindaco della lista Civica per Ripacandida, Giuseppe Annunziata.

Ripacandida Antonio Pace e Roberto Speranza
Ripacandida Antonio Pace e Roberto Speranza

Il Sindaco eletto di Ripacandida, durante la campagna elettorale, chiusa con l’arrivo a Ripacandida, di Speranza, aveva messo in luce le difficoltà di amministrare un piccolo paese: “fare politica significa lavorare e mettersi al servizio dei cittadini. Non è facile amministrare un piccolo paese in un momento in cui vengono meno le voci di entrata. Voler bene il paese, significa tener conto ogni quartiere del paese. L’agricoltura ed il turismo sono i punti cardini del nostro programma, senza dimenticare l’attenzione per le frazioni di San Francesco, Cappa Bianca e Frascolla, di cui abbiamo un candidato, Donato Strozza”. Antonio Lettieri della lista “Insieme per Cambiare”, più volte amministratore, ha commentato i risultati: “ la gente h preferito votare apparati di partiti dove predominano interessi e personalismi, anziché cercare il nuovo”.