CONDIVIDI
CandidaMelfi
CandidaMelfi

Ripacandida – Col classico punteggio di 2-0, il Candida Melfi del presidente Potenza liquida il Rotonda e spera ancora nei play-off promozione, distaccato da un solo punto dal Bella e di due dal Senise. Si decide nell’ultima partita di campionato, domenica prossima. E’ stato osservato un 1’ di raccoglimento per un carabinieri deceduto in un incidente stradale, Giovanni Scalera di appena 38 anni e che ha prestato servizio nella stazione dei Carabinieri fino a dicembre scorso e trasferito da pochi mesi ad Acerenza. I migliori in campo per i locali, Ciardiello che ha fatto il centrale, occupando il posto di Larotonda,squalificato, Cicchiello, bravo a rompere le azioni avversarie e ad imbastire contropiedi per i compagni e il “pipelet” Rinaldi, un’autentica spina nel fianco avversario. La cronaca. Al 2’ Rinaldi da buona posizione tira a colpo sicuro, palla di poco oltre la traversa. Rispondono gli avversari con Mainenti, solo davanti a Propato, cincischia fino a perdere la palla. Al 10’ Cassano in gol, tiro di Rinaldi, il portiere respinge sui piedi di Cassano, che mette dentro. Il raddoppio per i padroni di casa giunge al 32’ ad opera dello specialista Moccia su rigore per un atterramento in area di Rinaldi ad opera di Miraglia. Al 35’ Loriso, finalmente in campo dopo un’assenza prolungata, semina 3 avversari e dal limite dell’area fa partire un diagonale che finisce di poco a lato. Al 36’ il grave infortunio a Maiorino, “schiacciato” da due avversari in area ospite. Al 55’ Rinaldi, entrato in area avversaria, al tiro, palla deviata in angolo da Rozanski. Al 65’ un bel tiro dalla distanza di Di paola, Propato para e si ripete subito dopo su Donato, mettendo in angolo. Al 75’ al tiro Laino, Propato gli nega il gol. Finisce tra gli applausi per i giocatori del Candida Melfi nell’ultima partita casalinga.

CANDIDAMELFI 2
ROTONDA CALCIO 0
CANDIDAMELFI:Propato,Lomaestro (al 70’Grasso), Maiorino ( al 30’Loriso), Ciardiello,Cappa,Cicchiello,Nardozza,Cassano,Rinaldi,Moccia,Lovecchio. A disp:Vona,Urbano,Carbone. All.Bisceglia.
ROTONDA CALCIO:Rozanski, Ghazi,Aversa ( al 46’Lasala),Donato,Miraglia,Aliberti,Di Paola,Laino,Mainenti,Senise ( al 46’ Jiritano), Cavalieri 8 al 60’Maniku). A disp:Cerbino,Libonati,Dimare. All:De Marco
Arbitro:Biase di Rionero in Vulture. 1° assistente: Cannone di Palazzo S.Gervasio; 2° assistente:Nardozza di Avigliano.
Marcatori: al 10’ Cassano, al 32’Moccia (rig.).
Note: spettatori circa 200. Grave infortunio a Maiorino al 36’ in contrasto con due giocatori in area avversaria.