CONDIVIDI

Laconca di Venosa – La squadra di mister Lettieri ha avuto più occasioni da gol, rispetto ai pari età della San Tarcisio Rionero, pericolosa solo su alcuni contropiedi. Al 10′ Di Muro (Candidamelfi) dalla distanza colpisce il palo. Al 15′ Musto (CandidaMelfi) mette al centro area un delizioso pallone per Battilana, il suo tiro va fuori. Al 20′ Battilana è più preciso, ma la palla si stampa sul palo. Al 25’Summa (Candidamelfi), pur decentrato, tira in porta, pallone respinto di pugno da un attento Santarsiero.

Candidamelfi-F.S.Tarcisio Rionero
Candidamelfi-F.S.Tarcisio Rionero

Al 28′ Quaglietta (CandidaMelfi), per Musto, che davanti la porta, indirizza la palla a lato.30′ su cross di musto, il portiere respinge, la palla arriva tra i piedi di Quaglietta, che da buona posizione manda fuori.Al 32′ si fa vedere la San Tarcisio con Petrino, bravo dalla distanza, a colpire l’incrocio dei pali su punizione. Al 33′ Lomaestro serve una palla preziosa a Quaglietta, che davanti la porta, non concretizza,manda fuori.Al 35′ Battilana si libera di un paio di avversari, ma il suo tiro viene deviato in angolo da un 3° avversario.

Al 60′ Pellegrino ( Candidamelfi) entrato al posto di Musto, fva al tiro, il portiere sventa mettendo in angolo. Al 70′ è ancora Pellegrino ad impensierire la difesa ospite,Santarsiero in tuffo mette in angolo. Al 75′ Vona (Candidamelfi) salva su due tiri consecutivi degli avversari da posizione ravvicinata. All’85’ è ancora Vona ad opporsi ad un tiro insidioso di Petrino. Buono l’arbitraggio.

Formazioni: CandidaMelfi: Vona, Autunno,Rita, Di muro, Musto (Carbone), Annunziata, Nardozza, Lomaestro, Summa,Battilana (Pellegrino), Quaglietta. Allenatore: Lettieri. F.S.T.Rionero: Santarsiero,Petrino,Di Trani,Lomonaco, Callimo,D’Urso,DiPietro,Solazzo,Schirò,Cardone,Labriola. Entrati: Di lucchio e Sinisi. All: Pietropinto.Arbitro Fabio