CONDIVIDI

Ripacandida – Nel consiglio comunale del centro vulturino ci sono voluti oltre due ore di discussione per approvare la proposta della maggioranza, guidata dal Sindaco Giuseppe Annunziata, di non cedere il proprio territorio al Comune di Rionero in Vulture. L’ argomento, tema di discussione: esame problematiche relative alle contrade San Francesco, Frascolla e Cappa Bianca di questo Comune. Iniziative da assumersi ed approvazione ordine del giorno. I cittadini di queste contrade si ritengono a tutti gli effetti rioneresi, ma da quanto detto ed approvato nel consiglio comunale, alla presenza di una decina di ripacandidesi e nessuno di Rionero, sono da ritenersi ripacandidesi. Ecco la relazione, che sintetizziamo, letta dal Sindaco – Presidente del Consiglio Comunale ed approvata da tutti e 12 consiglieri comunali, assente Antonio Lettieri per motivi di salute:
Premesso: Che ormai da alcuni mesi il Comune di Rionero in V. sta attivando ogni forma per procedere alla “ ridefinizione dei confini comunali “, sollecitando l’adozione di una apposita proposta di legge regionale; Che anche su sollecitazione di un “ comitato cittadino “ ha messo in essere una serie di iniziative al fine di creare forme di accelerazione in tal senso; Che proprio in tal senso ultimamente, in maniera improvvisa ha sospeso i servizi a quella comunità;
Tenuto conto che questo Ente ha in avanzato stato di definizione il proprio strumento urbanistico, e che volano fondamentale rimane proprio il territorio oggetto dell’assurda pretesa, per il quale ha previsto apposite aree di espansione abitative e la realizzazione di un piano di insediamento produttivo. Ha incaricato per la redazione propri tecnici di fiducia, sostenendo le relative spese(compenso ai tecnici, indagini geologiche e rilievi aerofotogrammetrici ) elementi indispensabili, per la redazione dello strumento interessato. che stante l’avanzato stato di attuazione degli atti amministrativi, sarà indetta a breve, la conferenza di servizio prevista ai sensi della legge 23/99 e succ. per la definitiva adozione.Che si possa parlare di ridefinizione di confini solo nei casi di scissione e formazione di nuovi comuni, di istituzione di nuove province e che pertanto il Consiglio regionale, non possa attivarsi su iniziativa di una parte che crede di accaparrarsi, a suo piacimento, porzione di territorio altrui. Che questa Amministrazione comunale con l’iscrizione anagrafica dei cittadini che dimorano abitualmente nelle contrade San Francesco, Frascolla e Cappa Bianca di questo Comune ha avviato l’iter amministrativo per assicurare tutti i servizi a quella comunità, interrotti in modo brusco, a quelli che fino a qualche giorno fa riteneva suoi concittadini, dallo stesso Comune di Rionero in V. Che con decorrenza 17 aprile sta di fatto erogando a quelle contrade il servizio di raccolta rifiuti solidi urbani e differenziata. che gli uffici di questo Comune, con senso di responsabilità, stanno procedendo a mettere in essere gli atti necessari per assicurare tutti gli altri servizi. che questo Comune, ad oggi, non ha mai riscosso tasse relative a servizi prestati, volontariamente, dal Comune di Rionero in V. ( RSU – servizio Idrico – gas – affissioni – pubblicità ecc ). Che questo Comune ha più volte richiesto a quello di Rionero in V. forme di collaborazione che possano alleviare eventuali disagi nel passaggio di gestione dei servizi per quelle contrade. Ma è’ evidente che non sono i servizi a quella comunità l’oggetto del contendere, ma ben altri interessi. Rilevato: che la richiesta di appartenere ad una comunità non nasce unicamente dalla volontà dei singoli, in quanto se ciò fosse vero, tutti i nostri cittadini emigranti nel mondo avrebbero consentito ai rispettivi Comuni di accaparrarsi ulteriori territori consentendo addirittura l’espansione all’estero.
Atteso: che la sottrazione ad un Comune di un’area territoriale, di superficie pur limitata, può avere una incidenza rilevante e vitale sugli interessi del comune medesimo e della relativa popolazione complessiva(ci sono linea ferroviaria, strade di collegamento con svincolo ( Potenza – Melfi ) ed innesto Horatiana nonché alcune strade provinciali importanti);
Considerato: che chi amministra la cosa pubblica deve garantire la trasparenza ed il rispetto di tutti, a prescindere dalla loro dimensione e/o appartenenza politica e che i fatti di questi giorni dimostrano chiaramente l’intolleranza verso un certo tipo di “ politica“ e che ove le mire espansioniste del Comune di Rionero in Vulture fossero assecondate, probabilmente a breve, saremmo costretti ad assistere a nuove pretese verso altri comuni contigui.
Tenuto conto dell’unanime comune sentimento in merito da parte della popolazione di questo Comune, dopo approfondita discussione, si passa alla votazione, dove tutti e 12 consiglieri comunali presenti (7 della maggioranza e 5 della minoranza, assente Antonio Lettieri, dell’opposizione) sono favorevoli di continuare ad attivarsi per assicurare tutti i servizi alla popolazione residente nelle contrade di San Francesco, Frascolla e Cappa Bianca di questo Comune. Di negare la disponibilità, a qualsiasi titolo, di cessione di porzione di territorio di questo Comune al Comune di Rionero in V. Di mettere in essere ogni utile iniziativa mediatica per dare una corretta informazione su quanto si sta verificando in quelle contrade. Di incaricare sin d’ora il Sindaco di porre in essere quanto necessario per la tutela degli interessi di questa Amministrazione, anche dinanzi alla Corte Costituzionale. Di trasmettere copia della presente a: Presidente della Repubblica; Ministro dell’Interno; S.E. Il prefetto della Provincia di Potenza; Presidente della Giunta regionale di Basilicata; Presidente del Consiglio regionale di Basilicata; Capi gruppo consiliari della Regione Basilicata; All’Anci di Basilicata; Al Sindaco del Comune di Rionero in V.
Lorenzo Zolfo
Le foto riprendono il consiglio comunale ed il territorio conteso.

[google-map-v3 width=”350″ height=”350″ zoom=”12″ maptype=”roadmap” mapalign=”center” directionhint=”false” language=”default” poweredby=”false” maptypecontrol=”true” pancontrol=”true” zoomcontrol=”true” scalecontrol=”true” streetviewcontrol=”true” scrollwheelcontrol=”false” draggable=”true” tiltfourtyfive=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkerlist=”Ripacandida{}1-default.png{}Ripacandida” bubbleautopan=”true” showbike=”false” showtraffic=”true” showpanoramio=”true”]