CONDIVIDI

Rionero in Vulture – Finalmente si mette mano ad interventi di risistemazione delle strade cittadine di Rionero in Vulture predisposti dall’Amministrazione Placido. Dopo l’inizio dei lavori di urbanizzazione nella zona “C10” che prevedono, tra gli altri, la costruzione di strade a servizio di insediamenti già presenti e l’impianto fognario con un investimento pari a 750mila euro, da lunedì scorso sono iniziati i lavori di rifacimento del manto stradale in via Padre Pio, Via Fiera e Via Roma, tre delle più grandi arterie della città fortunatiana fortemente compromesse dalle forti nevicate dell’inverno scorso.

I lavori, che comporteranno una spesa pari a 600mila euro (compreso il rifacimento di Via Galliano i cui lavori però partiranno in data successiva), consisteranno nella scarificazione del vecchio manto stradale e posizionamento di un nuovo strato di asfalto: quindi non più interventi-tampone sulle buche presenti ma una soluzione definitiva ai problemi di queste arterie a forte intensità di traffico. Con buona pace degli automobilisti che finalmente riusciranno a transitare senza sobbalzi sull’importante asse viario.

“L’appalto di questo importante intervento – fanno sapere dall’Amministrazione Comunale – avrà durata di 90 giorni e si inserisce in un programma più ampio di interventi già predisposto nella scorsa legislatura e che, grazie alla continuità di governo, arriva oggi a compimento”.

Questi interventi, a cui si aggiungono i lavori di riqualificazione di due piazze storiche come Piazza G. Fortunato e Piazza XX Settembre, consentiranno di rendere più vivibile questo importante centro a forte vocazione commerciale del Vulture-Melfese, che negli ultimi anni ha subìto un forte declino soprattutto a livello strutturale ma che ora potrebbe avere nuova linfa per riprendere la sua crescita.

Lorenzo Zolfo

La foto ritrae i lavori di piazza G.Fortunato ed una buca su via Roma.