CONDIVIDI

Rionero in Vulture – Presso l’ I.I.S. “Giustino Fortunato” nella mattinata del 16 aprile, ci sono state le premiazioni della XII edizione del Certamen “Giustino Fortunato” dal tema attuale: “Fare politica per il bene comune:io ci credo”. A precedere la cerimonia di premiazione, dopo i saluti di Anna Piperno, del MIUR, Dir.Gen.Ord. Scolastici e valutazione sistema nazionale istruzione, del presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, è seguito un seminario di studi con interventi di Pietro Cataldi, rettore Università di Siena: “ Insegnare/Imparare, restiamo civili”; Giampaolo D’Andrea, Capo gabinetto dei Beni,delle Attività Culturali e del Turismo: “ Fortunato, i giovani e la politica”. Ci sono stati intermezzi musicali a cura degli alunni dell’I.I.S. “Giustino Fortunato”A moderare Michela Costantino del Direttivo- Adi-Sd ( associazione degli italianisti,sezione Didattica).

La premiazione dei vincitori della XII Edizione del Certamen è stato coordinata da Antonio Aversa, giornalista Rai Italia con la partecipazione dell’attrice Iole Franco della compagnia H2 teatro. Ecco i vincitori: Sezione Multimediale (presieduta da Sofia Galella) I grado: l’I.C. “Granata” di Rionero, 2° posto “Nitti” di Melfi, 3° posto “Siani” di Benevento; II grado “E.Fermi” di Francavilla Fontana (Br). 2° posto: Corigliano Calabro (Cs), 3° posto: “Maiorana” di Genzano di Lucania. Sezione Artistica ( presieduta da Rino Covella,la novità di quest’anno): 1° posto:I.S.S. “Fazzini” Vieste (Fg), 2° posto “E.Fermi” di Francavilla Fontana (Br). Sezione Saggistica Interno ( presieduta da Armando Urbino): 1° posto: Alessia Pietropinto 4^ F, sezione Scientifica. Sezione Saggistica Nazionale: 1° posto: Agosta Alessandro dell’I.I.S. “Giustino Fortunato”, sezione Liceo Classico di Rionero in Vulture ( il quale ha detto: “ questa vittoria è merito degli studi classici, ancora utili nella crescita degli studenti”); 2° posto: Giuseppe Aliano “Solimene” Lavello; 3° posto: Liceo classico “Alda Giannini” Contursi Terme (Sa).

La dirigente scolastico, dott.ssa Antonella Ruggeri della scuola organizzatrice,ha ringraziato gli ospiti e le scuole partecipanti: “ questo appuntamento annuale del nostro Certamen, continua ad essere una importante e fruttuosa opportunità di incontro, confronto e condivisione di conoscenze ed esperienze sempre nuove ed arricchenti, e di crescita umana e culturale”.