CONDIVIDI

Rionero in Vulture – Dopo la Coppa Italia Regionale e la vittoria del campionato di Eccellenza, la Vultur Rionero conquista anche la Supercoppa Basilicata a riprova che questa è stata veramente una stagione indimenticabile. Un triplete fantastico che il sodalizio bianconero ha meritato ampiamente dimostrando sempre il proprio valore sul campo di gioco. La ciliegina sulla torta di una stagione fantastica si chiama, dunque, Supercoppa Basilicata.

La nuova competizione, introdotta quest’anno dal Comitato Regionale della LND Basilicata, che ha visto di fronte le vincitrici delle Coppa Italia Basilicata di Eccellenza e di Promozione. Nella finale, disputata allo stadio “Pasquale Corona” di Rionero in Vulture, alla presenza di circa mille spettatori,la compagine del presidente Mauro Nardozza ha avuto la meglio, di misura, sul combattivo Real Senise. La rete del successo è stata firmata dal bomber Salvatore Brindisi al 27’ della ripresa. Da segnalare anche il rigore parato, qualche minuto prima, dal portiere Labriola su conclusione di Natiello ed alcune occasioni da gol fallite da Brindisi e Petagine.

A premiare il Sindaco di Rionero in Vulture, l’On.Antonio Placido ed il presidente della FIGC di Basilicata, Piero Rinaldi. “ Sono soddisfatto dello svolgimento di questa competizione – ha sottolineato il presidente del CR LND Basilicata Piero Rinaldi– sia per la correttezza dimostrata dalle due squadre sia per l’evolversi della gara che è stata sempre avvincente. Voglio complimentarmi con la Vultur Rionero per questo ennesimo titolo conquistato in una stagione davvero da ricordare e con il Real Senise per essersi battuto con coraggio. Credo che lo sdoppiamento della Coppa Italia, che poi ha portato a questa Supercoppa, abbia funzionato e, pertanto, credo che lo riproporremo anche nella prossima stagione”.