CONDIVIDI

Rionero in Vulture. Rievocazione storica del Brigantaggio.In scena Morena Grieco, Artista Lucana e Brigantessa D’italia. In teatro per le vie dei borghi Rioneresi,ad emozionare la gente.

interpretazione di Morena Grieco
Rionero-interpretazione di Morena Grieco

Rionero in Vulture – Nei giorni scorsi a cura dell’associazione Arcadia si è svolto il percorso rievocativo della storia dei Briganti. Tra gli interpreti, l’artista lucana d’eccezione Morena Grieco in arte Elektra the lady of Fire, artista circense itinerante. Rionerese Doc nata e cresciuta nella terra del generale dei briganti, Carmine Donatello Crocco. Coinvolta in prima persona nell’evento svoltosi nei giorni 2,3 e 4 ottobre scorso dove per le strade secondarie più antiche del Borgo rionerese Morena è stata l’interprete per eccellenza del monologo interpretato dall’importante figura dell’attrice Lina Sastri nel film “li chiamarono Briganti ” Un monologo molto drammatico dove si racconta il canto dei sacrifici di una terra tradita,calpestata e derisa. Ottima l`interpretazione dell’artista. La gente entusiasta ha ripetuto il percorso per ascoltare emozionata più volte il canto recitato ed interpretato dalla stessa Morena dove le critiche dei giornalisti sono state davvero positive. Entusiasta Morena dell’interpretazione: “ A fine spettacolo ho ricevuto ammirazione dai miei compaesani, ma la soddisfazione più grande è stata proprio l’affluenza di giornalisti e turisti di fuori che ripeteva più volte il percorso per ammirare ed ascoltare il mio monologo. Questa parte l’ho sentita mia da subito,non faccio la brigante io mi sento una brigantessa ed ogni volta ci metto l’anima per far rivivere quello che è stato definito la storia del folklore lucano del brigantaggio! A terr è a nostr e non s`addà tuccà!”.