CONDIVIDI
rionero eventi 2015
Rionero eventi 2015

Rionero in Vulture (PZ) – Inizio con il botto per il cartellone estivo degli eventi al Museo del Brigantaggio di Rionero stilato dalla Pro Loco di Rionero in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il Gal Vulture-Alto Bradano, l’Apt Basilicata e la Provincia di Potenza. Dopo il seguitissimo dibattito di giovedì scorso moderato dal Prof. Armando Urbino e che ha visto protagonisti il Prof. Vincenzo Gulì, sostenitore del revisionismo del periodo risorgimentale, e il saggista-storico Antonio Polichetti, più vicino alla posizione risorgimentale, nella giornata di ieri si è tenuta la presentazione del libro “Giocando con le spade di legno” dello scrittore lucano Donato Di Capua. Tante le persone accorse nell’Ex Carcere Borbonico per seguire le parole del Prof. Alfredo Bocchetti che, in poco più di un’ora, ha sviscerato le parti più salienti e pregnanti dell’opera dell’autore pietragallese.

Al termine della presentazione è stato possibile visitare il Museo Multimediale del Brigantaggio, per l’occasione aperto fino a tarda ora, e osservare la mostra “Forme di Briganti” allestita dalla Provincia di Potenza proprio nei vecchi granai di questa “Grancia” del Convento di Santa Maria degli Angeli di Atella. Ma non finisce qui. Il 2 Agosto il Museo del Brigantaggio ospiterà Licia Giaquinto che presenterà il suo “La Briganta e lo sparviero” e sarà inaugurata la mostra “volti di briganti” di Antonello Di Lucchio, mentre il 9 Agosto sarà la volta di Antonella Musitano ed il suo “Sud, tutta un’altra storia”. Questi gli appuntamenti principali di “Museo d’Autore” ma tanti altri eventi sono in via di definizione e saranno presto comunicati attraverso le pagine facebook ufficiali del Museo del Brigantaggio e della Pro Loco di Rionero.