CONDIVIDI

Rionero in Vulture – Il 23 Ottobre, alle ore 10:30, all’IIS Giustino Fortunato di Rionero in Vulture, lo scrittore e giornalista lucano Raffaele Nigro, caporedattore delle sede pugliese della Rai, terrà un incontro-dibattito con gli studenti e la cittadinanza dal tema “Il brigantaggio tra storia e letteratura”. L’interessante appuntamento con lo scrittore melfitano si colloca a chiusura della manifestazione “Briganti o Emigranti” organizzata dal Comune di Rionero e dalla Pro Loco di Rionero che, nelle scorse settimane, ha visto l’esibizione dell’artista napoletana Pietra Montecorvino e l’allestimento nel centro storico fortunatiano di un imponente percorso rievocativo sul brigantaggio e di un gustoso percorso enogastronomico nel giardino del Palazzo Fortunato.

nigro
Raffaele Nigro

Autore tra gli altri di “Giustiziateli sul campo” e “Il brigantaggio postunitario”, Raffaele Nigro ha subito accettato con entusiasmo l’invito della Pro Loco di Rionero a discutere di una tematica ancora molto attuale davanti ad una platea che sarà composta prevalentemente da giovani che non mancheranno certamente di porre domande o ottenere chiarimenti dallo scrittore. Al termine del dibattito e a chiusura della manifestazione “Briganti o Emigranti”, dopo i saluti della Dirigente Scolastica Prof. Antonella Ruggeri e il Sindaco di Rionero Antonio Placido, la Pro Loco di Rionero, su indicazione della Commissione giudicatrice composta dal Direttore della Biblioteca Nazionale di Potenza Dott. Francesco Sabia, il Professore ed Ex Direttore Didattico Alfredo Bocchetti e il Medico e Scrittore Dott. Francesco Pietrafesa, premierà il vincitore del Primo Concorso Nazionale per Tesi di Laurea intitolato “Studi e ricerche sul brigantaggio postunitario in Basilicata” con un assegno di 1000 euro.