CONDIVIDI
Rionero -opera in concorso sul vino
Rionero -opera in concorso sul vino

Rionero in Vulture, 2013-11-20 – Nonostante il freddo e il maltempo, centinaia di turisti e spettatori hanno affollato la prima edizione di Ellenico: la festa dell’Aglianico del Vulture tenutasi sabato e domenica scorsi all’interno del Palazzo Fortunato di Rionero. Organizzato dall’Ass. Arcadia e l’Ass. Multiculturale, in collaborazione con la Pro Loco ed il Comune di Rionero, l’Ass. Le Monadi ed il Gal del Vulture, la manifestazione sull’oro rosso del Vulture ha riscosso un buon successo. Convegni, degustazioni di decine di etichette del Vulture, giochi e pratiche popolari, prodotti tipici e tradizionali e gli spettacoli di musica etnica degli Ambasciatori Lucani e dell’Ass. Iatrida, hanno creato il giusto mix del successo di questa manifestazione realizzata a basso costo. “Sapevamo che sarebbe stato rischioso organizzare un evento all’aperto in pieno autunno ma i numeri ci hanno dato ragione”. Questo il commento del Presidente della Pro Loco Michelino Verde al termine della manifestazione che ha aggiunto: “Ellenico è nato per proporre nella nostra città un’attrattiva turistica destagionalizzata su uno dei prodotti cardini del nostro territorio.

I pullman provenienti dalla Campania e dalla Puglia mostrano quanta attenzione ci sia intorno a questo vino doc che ottiene la giusta valorizzazione anche attraverso eventi di questo genere”. Ellenico però non finisce qui: “questo primo anno – riferisce il Presidente dell’Arcadia Christian Strazza – ci è servito da esperienza per le edizioni future delle quali abbiamo già costruito una buona base. Sicuramente coinvolgeremo di più le scuole, implementeremo le degustazioni ed ospiteremo esperti e cultori del vino lasciando alla manifestazione la giusta dose di tradizionalità che la produzione del vino conserva”. E Strazza ci tiene a fare un particolare ringraziamento “al Dott. Paolo Montrone, Presidente dell’Enoteca Regionale, per la sua personale disponibilità nei riguardi della manifestazione e al Dirigente Scolastico, professori e i ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Melfi per la fattiva collaborazione all’interno della manifestazione”.

Grande successo di presenze per il Museo della Civiltà Contadina, la mostra di quadri dipinti da artisti lucani e delle fotografie del concorso ”Focus di Vitae” esposte all’interno dell’ex museo del Brigantaggio.

Lorenzo Zolfo