CONDIVIDI

Rionero in Vulture – Circa 100 tesserati federalmente, tra le prime della classe nel campionato di Prima Divisione Femminile, podio perla Under18 Femminile nel Campionato Provinciale, ottimo piazzamento anche perla Prima Divisionemaschile al suo primo anno di esperienza, 45 bambini iscritti ai centri di avviamento al volley tra le palestre di Atella e Rionero, le primissime partecipazioni nelle tappe di Mini Volley ad Acerenza e Mini Beach a Policoro dopo solo 24 mesi dalla nascita della società. Questi gli entusiasmanti numeri della stagione 2011/2012 della New Vultur Volley, numeri che danno morale e tanta motivazione a far bene. “Vogliamo migliorarci e fare ancora di più” questa la dichiarazione a fine stagione del Presidente Pigliapoco e del Dirigente Lucia Martinelli, entrambe vero cuore pulsante di questa nuova realtà sportiva del Vulture/Melfese. Intanto si cercano ancora ulteriori risorse e spazi per affrontare un campionato femminile di livello superiore: “per il prossimo anno – riferisce il coach Andrea Coviello – stiamo lavorando per fare una bella figura e presentarci preparati cercando di allestire una squadra con un assetto organico più competitivo in un campionato che si prospetta più difficile e con trasferte dure e lunghe”. I complimenti alla società arrivano anche dal Vicesindaco di Rionero e Assessore allo sport Vito D’Angelo “per i risultati raggiunti e per le attività svolte e che svolgeranno nella prossima stagione. Un plauso va alla New Vultur Volley per la capacità di aver coinvolto così tanti giovani all’interno delle loro attività sportive dando così più valore alla vivibilità di una comunità. Auguro alla società di lavorare sempre al meglio assicurando la vicinanza dell’Amministrazione Comunale attraverso la messa a disposizione delle strutture necessarie e l’assegnazione di buoni sport che, in questi tempi di crisi, potrebbero costituire un aiuto ai giovani per la pratica di discipline sportive come la pallavolo”.A Rionero si è riacceso l’entusiasmo per questo sport come si è potuto notare dai numerosi tifosi che hanno affollato le gradinate del Palazzetto dello Sport per applaudire le gesta agonistiche sia della femminile che della maschile nei rispettivi campionati e che non hanno fatto mancare il loro sostegno nelle tante occasioni aggregative partecipando alle varie feste e lotterie. Adesso per la squadra ci sarà un piccolo periodo di riposo ma dal primo luglio ritorneranno al lavoro per poter organizzare al meglio altri eventi sportivi ed agonistici per la prossima stagione che si preannuncia altrettanto intensa ed entusiasmante.

Lorenzo Zolfo

La foto ritrae le rappresentative giovanili della New Vultur Volley