CONDIVIDI

Rionero in Vulture – Lo scorso 9 settembre è arrivata Stephanie, radiosa ragazza diciassettenne della Repubblica Dominicana che frequenterà in questo anno scolastico il Liceo Scientifico presso il Campus di Rionero e sarà ospitata dalla famiglia Laurenza-Caselle di Rionero. Si tratta della prima ospitalità del Centro Locale Vulture Alto Bradano di Intercultura. In questo primo periodo è stato anche già avviato uno scambio di classe tra studenti dell’ITGC “Gasparrini” di Melfi ed una omologa scuola danese. Intercultura, che in Italia rappresenta l’AFS (AFS Intercultural Programs) e l’EFIL (European Federation for Intercultural Learning), è un ente morale ONLUS che impegna migliaia di volontari del settore educativo nell’attività di promozione ed organizzazione di scambi ed esperienze interculturali presso istituti scolastici che coinvolgono ragazzi e famiglie di tutto il mondo. Intercultura in Basilicata può contare su una attiva rete di Centri Locali di esperienza lunga e consolidata, invia ogni anno quasi 1.500 ragazzi delle scuole secondarie a vivere e studiare all’estero ed accoglie nel nostro paese altrettanti giovani di ogni nazione che scelgono di arricchirsi culturalmente trascorrendo un periodo di vita nelle nostre famiglie e nelle nostre scuole. Inoltre Intercultura organizza seminari, conferenze, corsi di formazione e di aggiornamento sugli scambi culturali per dirigenti scolastici, insegnanti, volontari della propria e di altre associazioni.Tutto questo abilita occasioni di eccezionale intensità per favorire l’incontro e il dialogo tra persone di tradizioni culturali diverse per aiutare a comprendersi e a collaborare in modo costruttivo, promuovendo valori dell’accoglienza e della partecipazione ad un “mondo aperto” attraverso la libera ospitalità da parte delle famiglie ed enfatizzando l’importanza delle “competenze trasversali” che l’esperienza di studio e di vita all’estero produce negli studenti italiani. I membri del Centro Locale, che ha la sede operativa a Rionero in Vulture in Via Trappeti 24, sono: Maria Capobianco (Presidente), Nina Porreca (Responsabile Scuola), Valeria Mastroddi (Responsabile Invio), Donato Nardozza (Responsabile Ospitalità), Karla Caloca Martinez (Responsabile Sviluppo e formazione), Raffaele Giordano e Donato Santomauro. La prestazione ufficiale del Centro Locale si terrà il giorno 29 settembre alle ore 11,00 presso l’aula magna del Campus dell’ISIS Fortunato di Rionero con la partecipazione del responsabile interregionale Puglia-Basilicata di Intercultura Prof.ssa Francesca Caffio. E’ stata nel frattempo avviata l’attività di presentazione e promozione del Centro Locale presso le scuole superiori di Rionero, Melfi, Lavello e Venosa, con il coinvolgimento anche delle amministrazioni comunali, per l’individuazione di ragazzi interessati all’invio e di famiglie interessate all’ospitalità, nonché di sponsor sensibili per l’assegnazione di borse di studio.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae Stephanie con il direttivo di Intercultura Vulture-AltoBradano e la famiglia Laurenza-Caselle.