CONDIVIDI
Rapolla
Rapolla

Rapolla, 2014-03-11 – Con lettera scritta indirizzata al Sindaco, il gruppo consiliare, Alternativa per Rapolla, ha rivolta una interrogazione consiliare su alcune tematiche ambientali, in particolare sulla realizzazione Impianto Solare Termodinamico nel territorio di Banzi. Ecco il contenuto di questa lettera: “Signor Sindaco, come a VS conoscenza, in tempi non molto recenti, il Gruppo Consiliare Alternativa per Rapolla ha presentato alcune interrogazioni consiliari riguardanti la salvaguardia dell’ambiente e la tutela della salute pubblica. Nonostante il notevole lasso di tempo trascorso, le interrogazioni ambientali non hanno ottenuto ancora cittadinanza nell’assise dell’aula consiliare.Non conosciamo le motivazioni che portano a questo atteggiamento di totale chiusura della maggioranza verso una problematica sentita e dolorosa che continua a mietere ingiustamente vittime. Ad oggi, inoltre, non conosciamo ancora la posizione ufficiale della maggioranza che comanda su particolari scelte ed  indirizzi di trasformazione dagli esiti incerti che stanno interessando il territorio del Vulture Melfese Alto Bradano.

Nel recente passato, le amministrazioni comunali, la società civile e i sindacati, accomunati dal nobile intento di preservare e tutelare la qualità della vita, con grande sensibilità e impegno civico, che ha unito intere comunità, sono riusciti a vincere importanti battaglie ambientali, dalla grande variante dell’elettrodotto Matera – S Sofia al no scorie radioattive di Scanzano.

Altre situazioni presenti e urgenti ci obbligano, per dovere di rappresentanza popolare, almeno a discutere con intelligenza, buon senso, senza pregiudizio e con cognizione di causa, sulle tematiche ambientali che dovrebbero sempre, e non a convenienza dei capipopolo, rappresentare l’obiettivo principe da raggiungere per tutelare la salute dei cittadini e la salvaguardia dell’ambiente. Come comunità di Rapolla abbiamo l’altra responsabilità istituzionale di guida dell’area programma Vulture Alto Bradano e risulta strano che sia il consiglio comunale di Rapolla sia il Consiglio dell’area programma del Vulture Melfese Alto Bradano non abbiano ancora calendarizzato degli appuntamenti per discutere senza pregiudizi del progetto di realizzazione dell’impianto solare termodinamico nel comune di Banzi.

Così, dopo non aver discusso delle questioni ambientali interessate dalle emissioni nocive nell’aria che respiriamo, delle concentrazioni dannose nei terreni, delle pericolose infiltrazioni nelle falde, della mancata costituzione come parte civile nei giudizi in corso, della chiusura del Tribunale di Melfi, il gruppo Consiliare Alternativa per Rapolla confida in una celere convocazione del consiglio comunale invitando il sindaco di Banzi ed il Sindaco di Palazzo San Gervasio per affrontare con responsabilità la delicata tematica e proporre, questa volta, anche una posizione ufficiale della comunità di Rapolla relativamente alla realizzazione dell’impianto solare termodinamico in oggetto. Con Cordialità”.